AppleRecensioni

MarsEdit: scrivi articoli con questo potente software su Mac

Se avete un blog su WordPress, Blogger, Drupal, Movable Type, TypePad o con una piattaforma che utilizza lo standard MetaWeblog e AtomPub, allora non potete fare a meno di utilizzare MarsEdit, in assoluto il miglior programma per scrivere e pubblicare gli articoli dal Mac.

MarsEdit è un collegamento offline al nostro blog e ci permette di lavorare in tutta tranquillità e con una velocità molto più elevata di quella garantita dal pannello di WordPress, che dipende naturalmente dalla velocità della nostra connessione, una volta installato per iniziare a lavorare sul proprio blog è sufficiente inserire il titolo e l’indirizzo web. L’applicazione rileverà automaticamente il tipo di blog e vi chiederà infine solo nome utente e password amministrative.

A chi non è capitato un problema con il server o un crash facendo si che si perda il proprio lavoro, proprio per evitare questo inconveniente ci viene in aiuto questa app che, come molti blogger e molto di voi preferite, permette di scrivere in modalità Rich-text o HTML (con colorazione della sintassi) salvando l’articolo in locale, per poi pubblicarlo con un click. In più, in questo modo si ha anche un copia di back-up del proprio blog sul computer.

220511-marsedit-1

Il tutto arricchito da una ricca interfaccia di editing per lavorare con il testo (compreso HTML senza formattazione di strumenti e le macro di markup cool che salverà da ripetitivo), ma ciò che rende veramente utile MarsEdit è sua facile caricamento strumenti, la sincronizzazione bidirezionale, supporto AppleScript, stretta integrazione con Flickr e la compatibilità con una varietà impressionante di servizi di blog (include il supporto ai tags di WordPress), editor di testo e software di gestione anche photo (come iPhoto e Lightroom).

Mentre scriviamo, una finestra separata mostra in tempo reale un’anteprima dell’articolo, mentre l’ultima versione di MarsEdit permette di modificare l’intervento sia tramite Rich Text che direttamente via HTML.

screen800x500

Ovviamente sono presenti le molte scorciatoie da tastiera che rendono il lavoro di formattazione grafica molto più agevole. Come il classico cmd+b per grassetto (bold) o al cmd+i corsivo (italic), ma anche a cose più complesse come cmd+alt+a per aggiungere un link ad un testo o ad una immagine.

Appena apriremo MarsEdit ci verrà chiesto se possediamo già un blog e di inserirne l’URL di riferimento, inseriremo successivamente le credenziali e eccoci teletrasportare nell’area WordPress da MarsEdit.

marsedit3-22

Adesso potete iniziare a scrivere il vostro articolo cliccando a sinistra su “New Post”, aggiungendo foto, video, insomma come se fossimo su WordPress. Al termine se non avete connessione perché in mobilità potete salvare il vostro articolo cliccando in alto a sinistra su “SAVE AS DRAFT” e vostro articolo finirà nella sezione LOCAL DRAFTS pronto per essere pubblicato. Successivamente con il possesso della rete internet cliccherete Local Drafts dove è rimasto il vostro articolo e basterà fare “SEND TO YOUR BLOG” per pubblicare tutto. Con estrema velocità vi troverete tutto pubblicato come se fosse stato fatto da WordPress.

MarsEdit è disponibile su Mac App Store al prezzo di 39,99€

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »