NewsTech

Costruire Hall 9000 senza rischi

Una luce rosa, tonda, ti guarda dritto negli occhi. Sotto di essa una retina di metallo da cui escono parole sintetizzate, quasi umane, ma ancora ben lontane dal nostro linguaggio. Lo avrai riconosciuto, è HAL 9000, il computer reso immortale da 2001: Odissea nello Spazio e che ancora oggi costituisce il sogno (o l’incubo) di ogni geek.

5

Dopotutto, chi non ha mai pensato di averne uno a casa? Posizionato magari in salone o meglio ancora nel corridoio visto che fuori dal portone rischi che te lo rubino. Il problema però è che ormai il povero HAL è alla portata di tutti, si trova in vendita perfino su ThinkGeek, ma se vuoi distinguerti dalla massa il sito Adafruit ha ciò che fa per te.

1     2

Armato di tutte le tue conoscenze hi-tech – tranquillo, non ne servono poi molte – e di un sano fai-da-te, potrai costruirti il tuo aiutante spaziale grazie a qualche componente a basso costo e al sempre valido Arduino.

4

Le istruzioni postate sul sito dall’autore Phillip Burgess sono sorprendentemente semplici, ti dicono perfino come pitturare i diversi pezzi per evitare le sbavature e il bello è che il prezzo di tutti i componenti non supera i cento euro.

Costruito l’oggetto, però, è tempo di animarlo e qui entra in gioco Arduino. Grazie alla piattaforma open source infatti potrai programmare una voce robotica che risponda a dei semplici comandi come per esempio accendere il LED centrale di una brillante luce rossa. Come dimostrato dal video qui sotto, i limiti del tuo nuovo amico robotico sono dettati esclusivamente dalla tua fantasia e dalla tua abilità.

Se non vuoi impelagarti tra le righe di codice, puoi sempre inserire all’interno un lettore mp3 a basso costo, che alla semplice pressione del tasto centrale faccia partire Così parlò Zarathustra. Certo, non è il massimo a livello di programmazione, ma almeno non sentirai mai pronunciargli le famigerate parole: “Ho paura, David”.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »