Aiuti alle AziendeNews

Al via B Heroes su Sky Uno, con partner tecnico Simbiosity

Aiutiamo i team delle 8 startup semifinaliste a crescere e migliorarsi: perché nell’innovazione la differenza viene fatta dalle persone

Il programma tv andrà in onda in esclusiva su Sky Uno da lunedì 25 marzo 2019 alle ore 18.50

Al via la nuova edizione di B Heroes, il noto programma televisivo ideato da Fabio Cannavale e realizzato con la collaborazione di Intesa Sanpaolo. Non è solo un programma sul mondo delle startup, ma si tratta di un vero e proprio percorso che fa crescere imprese e imprenditori.

Delle oltre 650 startup che hanno inviato la propria candidatura solo 8 sono riuscite ad accedere alla fase di accelerazione attraverso la consulenza di partner tecnici che accompagnano le startup nel percorso di crescita offrendo servizi e competenze specialistiche nel mondo dell’innovazione.

Tra questi anche Simbiosity (https://simbiosity.com/), che per il secondo anno consecutivo offre il suo contributo di accelerazione in ambito HR e Organizzazione.

Simbiosity infatti promuove e realizza l’incontro tra esigenze d’innovazione delle imprese e quelle del capitale umano “liquido” presente negli equipaggi delle startup. È l’unico player in Italia a focalizzarsi in modo strutturato e competente sui temi People ed HR per le realtà innovative.

Partendo dal presupposto che il Team è considerato la chiave di successo di qualunque iniziativa innovativa, supportiamo le startup di B Heroes nel comprendere le caratteristiche del loro team attuale, in termini di potenzialità e punti di attenzione, evidenziando i gap di caratteristiche/competenze da migliorare, o ricercare sul mercato, per garantire l’assetto organizzativo ottimale per un percorso di crescita e di successo”, afferma Renzo Noceti, Co-founder e Managing Partner di Simbiosity.

In particolare, Simbiosity analizza l’organizzazione delle diverse startup, mettendo a disposizione dei founder e dei manager l’Innovation Assessment, uno strumento proprietario che permette di effettuare una valutazione delle attitudini e dei comportamenti organizzativi delle persone chiave nelle iniziative innovative.

L’analisi aggregata degli assessment permette di definire un profilo approfondito delle caratteristiche del team, che viene poi presentato e discusso in sessioni dedicate a ciascuna startup.

Durante i meeting in cui Simbiosity restituisce ai founder e ai manager delle singole startup l’analisi effettuata, si evidenziano le caratteristiche del team a valore aggiunto (attitudini complementari e orientate a comportamenti efficaci) o critiche (scarso equilibrio sotto stress e comportamenti disfunzionali), dando suggerimenti su temi gestionali (dinamiche relazionali, decisionali e manageriali) e organizzativi (distribuzione di ruoli, deleghe di responsabilità e nuove Risorse da inserire)

Siamo consapevoli che, nell’economia di oggi, la differenza più grande viene fatta dalle persone che lavorano ad un progetto. Ecco perché abbiamo voluto focalizzarci proprio su questo ambito.

Durante il percorso B Heroes abbiamo trasmesso ai team coinvolti il know how e le competenze che mettiamo in campo ogni giorno per connettere il potenziale d’innovazione delle startup con i nostri Clienti corporate, individuando soluzioni personalizzate che diano un risposta e un contributo efficace alle esigenze di innovazione di quest’ultimi” conclude Renzo Noceti.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »