NewsSicurezza

Attacco hacker a Unicredit

Unicredit ha rivelato di aver subito un attacco informatico che ha portato alla compromissione dei dati di 3 milioni di clienti. A seguire trovi un commento sull’accaduto di Corrado Broli, Country Manager di Darktrace.

 

“Quanto accaduto ci ricorda ancora un volta che il rischio che i nostri dati personali finiscano nelle mani sbagliate è sempre molto elevato.

Sono ancora troppe le battaglie vinte dal cybercrime nella guerra continua per il controllo delle reti; tutto questo perché le organizzazioni faticano enormemente a comprendere cosa stia davvero accadendo nei propri sistemi, senza tecnologie come l’intelligenza artificiale (UniCredit è venuta a conoscenza della violazione solamente dopo che è stato scoperto un file nel Dark web).

Le violazioni dei dati possono verificarsi in qualsiasi momento e nessuna azienda è al sicuro. Lo spostamento al quale stiamo assistendo è quello verso un monitoraggio continuo di tutta l’infrastruttura digitale e verso un utilizzo dell’IA volto a scoprire quelle attività digitali insolite che precedono una violazione dei dati e automaticamente impedirne lo sviluppo. ”

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »