NewsSicurezza

Attacco hacker Vevo – il commento di Gubiani di Check Point Software Technologies

32views

Qualche giorno fa VEVO, (Vevo è un sito internet di proprietà della società Vevo LCC, a sua volta proprietà di Sony Music Entertainment, Universal Music Groupe Abu Dhabi Media) è stato attaccato presumibilmente da due hacker che hanno rimosso alcuni contenuti, tra cui la canzone molto popolare “Despacito”.

Sentiamo come commenta David Gubiani , Security Engineering Manager di Check Point Software Technologies, società israeliana specializzata in sicurezza informatica, ha voluto commentare così l’attacco hacker che ha interessato la piattaforma video Vevo, verificatosi nelle ultime ore.

“Probabilmente l’attacco hacker che ha interessato Vevo è stato causato da un attacco di phishing di cui è stato vittima un dipendente Vevo, che ha permesso agli hacker di accedere ai video. L’infezione potrebbe essere arrivata tramite un’email che è stata aperta da un computer o da un dispositivo mobile.

Questo attacco sottolinea quanto sia fondamentale per le organizzazioni proteggere le credenziali dei dipendenti dei servizi cloud come email, sistemi di automazione delle vendite e social media, al fine di prevenire l’acquisizione di contatti, il furto di dati e il vandalismo digitale. Il 50% di tutte le violazioni delle applicazioni cloud aziendali sono il risultato di attacchi hijacking, quindi le aziende devono prendere in considerazione una protezione avanzata e integrata dalle minacce per mantenere al sicuro le applicazioni e i dati presenti nel cloud.”

 

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »