News

NewsTech

Germania, web veloce per tutti entro il 2018

Il governo federale tedesco punta a fornire la possibilità di una connessione veloce a Internet a ogni cittadino entro il 2018. E' il progetto centrale dell'agenda digitale approvata a Berlino dal gabinetto della cancelliera Angela Merkel. Entro i prossimi quattro anni ogni casa dovrà poter accedere al web con una velocità di almeno 50 megabit al secondo, attualmente garantita già al 60% degli utenti. Secondo il ministro dei Trasporti Alexander Dobrindt gli sforzi si concentreranno all'inizio sulle regioni finora più svantaggiate. Per contenere i costi le aree meno densamente abitate...
NewsSocialTech

Hicon, il braccialetto per diventare amici su Facebook con un cinque

Si chiama Hicon, è ancora un prototipo con il quale gli ideatori cercano fondi per dare il via alla produzione, e in un certo senso rappresenta a pieno la faccia più futile dell’Internet delle cose: proprio come suggerisce il nome, si tratta di un social bangle, un vero e proprio dispositivo indossabile progettato per velocizzare e rendere più immediate una serie di azioni nei più importanti social network del mondo. Caratterizzato da una serie di icone personalizzabili “in grado di raccontare l’identità di ciascuna delle persone che lo indossa”, l’Hicon è un bracciale molto particolare,...
NewsRumorsTechWindows

Windows 9, annuncio ufficiale il 30 settembre

Il successore di Windows 8 verrà presentato ufficialmente il 30 settembre. In base alle informazioni ricevute da The Verge, Microsoft ha organizzato un evento stampa per illustrare le novità di Threshold, il nome in codice usato per indicare Windows 9. Dato che da Redmond non è arrivata nessuna comunicazione, la data potrebbe cambiare nei prossimi giorni. Tuttavia, l’indiscrezione conferma la notizia trapelata tre giorni fa. Durante l’evento del 30 settembre, Microsoft mostrerà sicuramente il nuovo menu Start. Nuovo perché non esiste su Windows 8.1 e perché sarà diverso da quello presente su Windows 7. Oltre alle applicazioni desktop, permetterà...
AndroidNewsTech

Facebook: 500 dollari per chi trova bug in Oculus

Facebook non vuole rischiare che il lancio diOculus Rift, con quello che le è costato, sia meno che perfetto. La società di Zuckerberg ha quindi messo una taglia su ogni errore che gli sviluppatori riescono a individuare tanto nel dispositivo, quanto nel software (in particolare per evitare future intrusioni degli hacker) e nel sito. A partire da 500 dollari a segnalazione. Nella versione Dk2 (Development Kit 2), il visore per la realtà virtuale è ormai in mano ai team di sviluppo, impegnati a creare giochi e programmi in grado di sfruttare l’enorme potenziale del Rift. Non...
AndroidAppleNews

Photo Sphere di Google arriva su iOS

Per coloro che non avessero confidenza con le caratteristiche dell’app in questione, Photo Sphere permette di scattare foto a 360 gradi. Non dovete fare altro che restare fermi in un posto e premere il pulsante. Appariranno dei punti virtuali sullo schermo, ancorati alla scena intorno a voi. Fate girare la fotocamera intorno catturando ognuno di questi punti blu sullo schermo finché non avrete un’immagine completa, come se steste al centro di una sfera. Se avete qualche difficoltà, il video qui di seguito spiega molto bene come fare. Una volta catturate...
News

Twitter rimuoverà le foto delle persone defunte

Dopo che la figlia di Robin Williams, Zelda, è stata vessata su Twitter dopo la morte del padre, l’azienda che gestisce il sito di microblogging ha deciso di fare qualcosa per migliorare la propria policy. Meno di una settimana dopo, il social network ha fatto la sua scelta. Twitter rimuoverà le immagini e i video delle persone defunte se a chiederlo saranno i familiari: è quello che adesso si legge sulla pagina di supporto del sito. L’azienda ha fatto sapere che la scelta punta “a rispettare i desideri delle persone...
NewsTech

MonsterMind, l’arma per la cyberwar della NSA

Edward Snowden ha reso pubblico il vasto programma di sorveglianza progettato dalla NSA, ma ciò che l’agenzia governativa ha pianificato per il futuro è ancora più inquietante. La NSA ha infatti avviato lo sviluppo di un sistema di difesa in grado di rilevare in anticipo gli attacchi informatici contro gli Stati Uniti e di contrattaccare in maniera autonoma, senza intervento umano. Il suo nome è MonsterMind, la nuova arma per la cyberwar. Snowden afferma che la tecnologia permette di analizzare grandi quantità di dati per individuare traffico web anomalo verso determinati target, bloccando sul nascere qualsiasi tentativo...
1 664 665 666 667 668 808
Page 666 of 808
Translate »