comunicato stampaNewsTech

Cityscoot allo Spring Attitude Festival

Cityscoot, start-up francese di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero, sarà mobility partner dello Spring Attitude Festival il festival internazionale di musica elettronica, cultura contemporanea e nuove tendenze che si terrà il 10, 11 e 12 Ottobre al MAXXI – ex Caserma Guido Reni.

In qualità di mobility partner, Cityscoot offrirà ai partecipanti la possibilità di raggiungere comodamente e in modo ecosostenibile il festival, rappresentando una valida alternativa all’automobile e ad altri mezzi inquinanti.

In occasione dell’Spring Attitude Festival, sarà possibile raggiungere il festival in scooter elettrico e parcheggiarlo nelle immediate vicinanze. Per chi sceglierà di utilizzare lo scooter per raggiungere il festival, Cityscoot organizzerà un contest nel quale sarà possibile vincere dei pass giornalieri.

Andrea Esu, Direttore Artistico di Spring Attitude Festival: “Spring Attitude Festival è giunto alla sua decima edizione, negli anni abbiamo cercato una crescita continua legata alla programmazione, all’attenzione per le location scelte, al pubblico e ovviamente ai partner di progetto. Legare il brand Spring Attitude a progetti di ecosostenibilità e condivisione come Cityscoot è per noi una priorità, viviamo molto profondamente il legame con il territorio cittadino e vogliamo essere attori principali nello sviluppo sostenibile promuovendo progetti di qualità che siamo sicuri anche il nostro pubblico saprà apprezzare.”

Gianni Galluccio, General Manager di Cityscoot Italia, ha dichiarato: “Cityscoot nasce per rendere la città meno rumorosa e meno inquinata, e contribuisce a modificare le abitudini di spostamento dei cittadini a favore di mezzi più ecologici e sostenibili. Affiancare un festival di musica al nostro servizio di scooter sharing rappresenta un ottimo modo per far conoscere Cityscoot anche al pubblico dello Spring Attitude Festival, e offrire una valida alternativa al trasporto privato.”

Cityscoot è arrivata a Milano a inizio gennaio 2019. Gli scooter Cityscoot sono disponibili per il noleggio 7 giorni a settimana, 24 ore su 24, in tutta la “Zona Cityscoot”. Non è richiesto alcun abbonamento e si paga per i minuti di utilizzo effettivo. La tariffa base ha un costo di 0,29€ al minuto; in alternativa, è possibile acquistare il pacchetto CityRider che consente di viaggiare per 100 minuti a un costo di 22€.

Per garantire una guida in totale sicurezza, Cityscoot ha stretto un accordo con il M.C. Motofalchi della Polizia Locale di Milano, per offrire agli utenti meno esperti una lezione gratuita con istruttori qualificati per acquisire conoscenze tecniche e una maggiore padronanza del mezzo in tutte le circostanze di guida e a breve queste lezioni partiranno anche a Roma. Inoltre, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, Cityscoot offre ai propri utenti corsi di primo soccorso per apprendere nozioni di base per gestire le emergenze stradali, corsi ufficialmente partiti a Settembre 2019 anche nella città di Roma.

Segui Cityscoot su Facebook, Twitter e Instagram

CITYSCOOT

Cityscoot, azienda nata in Francia nel 2014, ha lanciato il proprio servizio di noleggio scooter a Parigi nel giugno 2016 con una flotta di 150 scooter elettrici, che è rapidamente cresciuta fino a 1000 nel primo trimestre del 2017. Nella prima metà del 2018 è sbarcata a Nizza. A inizio 2019 è arrivata a Milano e ora è disponibile anche a Roma con 200 mezzi che presto raddoppieranno. Oggi a Parigi sono presenti 3.400 scooter e a Milano 1000, e l’obiettivo dell’azienda è quello di cambiare radicalmente il panorama della mobilità di molte città europee.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »