Aiuti alle AziendeNewsTech

Come Creare un Sito Web Aziendale a Basso Costo

Quanto è importante per un’azienda avere un sito web? Un sito web aziendale può aumentare la redditività di un’azienda? Sopratutto, quanto occorre investire per poter avere la propria presenza sul web?

Lo scorso giugno la Commissione Europea ha pubblicato gli indici di digitalizzazione dei paesi membri e lo studio ha rivelato un dato allarmante per il nostro paese. L’Italia si è infatti posizionata al ventiquattresimo posto su 29 paesi membri per utilizzo di Internet e tecnologie informatiche. A determinare questa scarsa performance ha contribuito anche la scarsa digitalizzazione delle aziende italiane che fanno ancora un uso minimo della rete come strumento di business.

Sono ancora tantissime, infatti, le aziende italiane che non hanno un sito web o ne hanno uno di scarsa qualità, mal funzionante e con contenuti non aggiornati. Inoltre, le aziende italiane che vendono online i loro prodotti sono ancora molto poche rispetto agli altri paesi europei e questo preclude importanti opportunità per incrementare i propri introiti.

È Necessario Avere un Sito Web Aziendale?

Non ci sono dubbi che Internet è uno strumento che non è stato capito appieno dalle aziende italiane che ancora ne sottovalutano le sue potenzialità. Molte aziende, infatti, sono ancora riluttanti ad investire in questo strumento.

In realtà, però, i consumatori che si rivolgono a Internet per finalizzare le proprie scelte di acquisto sono sempre di più e il loro numero continuerà ad aumentare con l’avvento delle prossime generazioni. Anche se molti utenti italiani sono ancora riluttanti ad acquistare online, il web viene sempre più utilizzato per acquisire informazioni e comparare prodotti e opportunità di acquisto.

Non avere un sito aziendale al giorno d’oggi significa perciò perdere visibilità e opportunità di business. Allo stesso modo, avere un sito che appare riesumato dagli anni 90, con scarse informazioni e esteticamente poco attraente non porta nessun beneficio all’azienda. I visitatori lo abbandoneranno immediatamente e verrà trasmessa un’immagine negativa dell’azienda.

In considerazione di questi fattori, al giorno d’oggi investire in un sito web è una necessità per ogni azienda indipendentemente dalle dimensioni. Tanto più che oggi è possibile costruire siti web professionali con investimenti davvero molto contenuti.

Come Creare un Sito Aziendale Professionale

Gli strumenti oggi disponibili si sono evoluti a tal punto che non occorrono più grandi investimenti per avere almeno un sito di presentazione che trasmetta un’immagine professionale dell’azienda. Esistono innumerevoli guide online, ad esempio quelle create da TemplateTester, che consentono di creare un sito nel giro di poche ore e ad investimento veramente basso.

Molti degli strumenti che occorrono per creare un sito web sono disponibili gratuitamente. Ad esempio, WordPress, la piattaforma più popolare con cui vengono costruiti la maggioranza dei siti web, è totalmente gratuita. Allo stesso modo, esistono una varietà di template, siti pre configurati in cui basta solo aggiungere i propri contenuti, che possono essere utilizzati gratuitamente.

Ecco di seguito quali sono i semplici passaggi per poter aprire un sito web da zero. Per ogni passaggio abbiamo aggiunto una stima dei costi. Come vedrai, creare un semplice sito web per la tua azienda non è così difficile e dispendioso.

  1. Scegli un nome per il tuo sito e compra il dominio (esempio: www.nomedelsito.it)
    Costo: da 5 a 30 Euro/anno.
    Esistono molti siti come GoDaddy o Namecheap dove è possibile acquistare un dominio. Tutto quello che devi fare è andare su uno di questi siti, lanciare una ricerca con il nome della tua azienda e vedere se il dominio è disponibile o è già stato registrato. Se è disponibile procedi con l’acquisto altrimenti prova con un nome diverso fino a quando non ne trovi uno libero.
  2. Scegli un servizio hosting.
    Costo da 30 a 90 Euro/anno.
    L’hosting è il server dove il tuo sito web verrà ospitato per renderlo accessibile al pubblico. Esistono tantissimi servizi hosting che garantiscono buone prestazioni a costi molto ridotti
  3. Installa WordPress.
    Costo: Gratis
    Una volta che il tuo servizio hosting è attivo, puoi installare WordPress. Se scegli uno dei servizi hosting più popolari, questo può essere fatto in automatico con un solo click. Se hai problemi puoi chiedere aiuto al tuo servizio hosting che ti assisterà nell’operazione.
  4. Scegli un template per il tuo sito.
    Costo: gratis oppure da 25 a 30 Euro.
    I template sono dei siti già disegnati nei quali devi solamente aggiungere i tuoi contenuti e le tue immagini. WordPress ne ha moltissimi di alta qualità e totalmente gratuiti. In alternativa, ne esistono molti a pagamento che includono più funzioni e possono anche includere la funzione e-commerce. Anche questi si possono ottenere a prezzi molto contenuti e il risultato finale è altamente professionale.
  5. Aggiungere i contenuti.
    Costo: gratis se fatto in autonomia.
    Ora che tutto è pronto devi solo aggiungere i contenuti al tuo sito web in modo che i visitatori possano trovare le informazioni che stanno cercando. Se ti occupi di prepararli personalmente, l’aggiunta di contenuti ti costerà solo il tempo necessario per scrivere i testi. Se decidi di utilizzare uno scrittore, il costo dipende dalla qualità ed esperienza dello stesso. Si può andare dai 35/40 Euro per pagina in su.
  6. Aggiungi le Immagini e un Menu di Navigazione
    Costo: Gratis
    Ora che i contenuti sono pronti, rendili attraenti utilizzando immagini appropriate della tua attività. Devi inoltre anche creare un menu di navigazione in modo che i tuoi utenti possano trovare i contenuti che hai preparato. Utilizzando WordPress, creare il menu è davvero molto semplice e abbastanza intuitivo.

Una volta completati questi passaggi, il tuo sito è pronto per essere pubblicato su Internet. Se hai un pò di esperienza in questo settore, il tutto può essere pronto in pochissimo tempo, a volte anche solo qualche ora, e il costo dell’operazione è molto basso.

Conclusione

Avere un sito web aziendale è molto importante per qualsiasi azienda. Creare un sito web che semplicemente presenti la tua azienda e i tuoi prodotti al pubblico è un’operazione piuttosto semplice e che non richiede grandi investimenti. Utilizzando i vari strumenti presenti online, puoi creare un sito dall’aspetto professionale in davvero poco tempo e a costi molto contenuti. Una soluzione semplice ed efficace per dare visibilità alla tua azienda.

Leave a Response

Translate »