AppleRecensioni

Commander One Finder non made Apple

Non tutti gli utenti Mac sono soddisfatti di “Finder”, noto file-manager integrato in OS X. Sul web esistono numerose alternative, tra cui un’app denominata “Commander One”, reperibile anche in una versione base gratuita, ma già molto funzionale.

Commander One Mac pic0

Commander One può essere scaricato gratuitamente nella sua versione base, direttamente dal sito ufficiale dello sviluppatore mac.eltima.com. Dopo aver provveduto alla sua installazione, su hard disk verranno occupati all’incirca 30 MB di spazio. Esiste anche una versione PRO, con possibilità di testarla gratuitamente per una durata massima di 2 settimane. Successivamente, se soddisfatti delle featuresproposte, potete procedere con l’acquisto al prezzo di 29,95 dollari. Secondo quanto dichiarato, Commander One necessita di almeno OS X 10.9 o versioni successive per poter essere correttamente installata su Mac.

eee

Commander One porta con se tutte le caratteristiche offerte dal Finder (presente di default su OS X) con l’aggiunta di ulteriori features molto interessanti tra cui la possibilità di dividere la schermata in due parti. Trattasi di un comodo file managerrealizzato interamente con Swift. Tra le caratteristiche ricordiamo la possibilità di poter scegliere tra tre diverse schermate di visualizzazione, varie opzioni tra cui rendere visibili, direttamente nella toolbar, eventuali file nascosti. Inoltre, potete scegliere di esplorare le vostre cartella aprendo sempre una nuova finestra (queste illimitate).

commander1

Commander One, anche se la versione PRO risulta essere più completa, già a partire dalla sua versione base gratuita può essere considerata una valida applicazione: pieno supporto ai file zip, possibilità di impostare tasti di scelta rapida, completa integrazione con Bonjour, diversi font tra cui scegliere, colori e tante altre funzioni.

La versione PRO, invece, include un FTP-Manager, un emulatore Terminal, un manager dei vari processi, diversi temi tra cui scegliere, supporto ai vari file compressi tra cui zip, rar, tbz, tgz e altri, integrazione Dropbox e altro ancora.

Se siete assidui utilizzatori del Finder, ma pensate di aver bisogno di un’alternativa più versatile e funzionale, Commander One può fare al caso vostro. Per saperne di più vi rimandiamo alla pagina ufficiale mac.eltima.com.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »