AndroidNewsTech

Io sono Cupido e loveorfriends: ed è subito amore

62views

Sono bastati appena pochi secondi per il raggiungimento dell’obiettivo di 200 copie vendute sulla  piattaforma di crowdfunding Bookabook. Stiamo parlando di “Io Sono Cupido”, il nuovo romanzo di Francesca Silvia Loiacono che racconta la storia di una Cupido Digitale, Rebecca, di professione “love matcher”, assunta da una importante app di incontri di Milano per cercare l’anima gemella agli utenti.
E stiamo parlando anche di “loveorfriends”, App realizzata dalla start-up milanese Lorf che, giocando sul confine fra amore amicizia, invita le persone ad uscire dal mondo virtuale per incontrarsi nel mondo reale. Con loveorfriends, si può decidere Who (Chi), Where (dove) e When (quando) e dare appuntamento ai propri amici di Facebook all’interno di locali o ristoranti per scoprire se è Love or Friends: Amore o Amicizia. O semplicemente per trascorrere un po’ di tempo insieme ai propri amici.

Non si tratta di un caso, se proprio il Caso ha voluto che la scrittrice Francesca Silvia Loiacono e Andrea Buragina, socio fondatore di Lorf, si siano incontrati e abbiano scoperto di essere impegnati in due progetti simili: l’una ad un romanzo incentrato sull’amore ai tempi delle app, e l’altro allo sviluppo di una vera e propria App, che invita le persone a cercare l’amore all’interno della propria cerchia di amici, senza scomodare sconosciuti, ma semplicemente favorendone l’interazione nel mondo reale.

“Si parte dal virtuale – ci spiega Andrea Buragina – ma si tratta solo di un punto di partenza; vogliamo che le persone passino nel mondo virtuale il tempo strettamente necessario per darsi appuntamento con loveorfriends nel mondo reale… perché è solo incontrandosi di persona che si ha modo di dare consistenza ad un rapporto interpersonale e magari di capire se quella che prima era soltanto un’amicizia, potrà trasformarsi in qualcosa di più.”

Ed anche su questo Andrea e Francesca Silvia sembrano pensarla allo stesso modo. Non vogliamo anticiparvi nulla, né tanto meno fare spolier, ma questo è un tema che viene affrontato anche nel romanzo. Tornando alla campagna di crowdfunding di “Io Sono Cupido” su Bookabook, è stata proprio Lorf, folgorata dalla storia del romanzo, a comprarne le prime 200 copie in versione ebook. Le copie verranno utilizzate, nell’ambito di una campagna di co-marketing, per premiare gli utenti che per primi scaricheranno e faranno scaricare ai propri amici l’App loveorfriends, che è disponibile sia su GooglePlay (Android) che su AppStore (Ios).

“Ed ora – ci spiega Francesca Silvia – comincia la sfida vera: far innamorare di “io sono Cupido” più lettori possibili, e far sì che – attraverso l’acquisto del romanzo sul sito https://bookabook.it/libri/io-sono-cupido/ il libro arrivi presto nelle librerie.”

La presentazione ufficiale del romanzo si è tenuta domenica 12 novembre alle ore 16,00 presso la Sala Bina di viale Suzzani 273/A, a Milano (MM Bignami). Erano presenti, oltre all’autrice, Andrea Buragina, Vitalba Paesano editore della rivista online www.grey-panthers.it/ e altri importanti ospiti, per parlare dell’amore ai tempi delle app. www.loveorfriends.com. Il presente comunicato è disponibile sul sito www.loveorfriends.com

Loveorfriends è l’APP che promuove la socializzazione spingendo le persone a uscire dal mondo virtuale per incontrarsi nel mondo reale. L’APP può essere utilizzata anche da soggetti autistici, essendo proprio la mancanza di socialità alla base della sindrome autistica. loveorfriends è LORF S.B. S.R.L., una startup b- corp che supporta l’autismo con particolare riferimento al tema del “dopo di noi”. In quest’ambito ha ideato e promuove il progetto HomeMate finalizzato alla realizzazione di una casa intelligente destinata a bambini e più in generale persone con autismo.

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »