LinuxNewsUbuntu

Eseguire le app come amministratore su Ubuntu 17.10 e Wayland

358views

Con l’avvento di Wayland su Ubuntu 17.10 molti utenti hanno avuto qualche problema ad eseguire applicazioni grafiche con i privilegi di root. Come risolvere questo problema? Continuate a leggere.

A me personalmente, dopo l’aggiornamento di venerdì sera, è capitato, Synaptic non si avviava più… Alcuni programmi chiedono la password all’avvio, per cui non si aprono. Nonostante il problema ci sia dalle prime beta di questa nuova versione di Ubuntu, possiamo risolvere il tutto con un trucchetto.

Basta aggiungere un comando all’avvio automatico. Per trovarlo cerchiamo “avvio”, nel risultato avremo la voce “Applicazioni d’avvio”.

Clicchiamo su aggiungi e nella nuova finestra che ci apparirà mettiamo nel campo “Comando” questa dicitura

xhost si:localuser:root

Io per comodità ho anche aggiunto un nome e un commento per ricordarmi in futuro  cosa ho inserito qui. 🙂

A questo punto salviamo e riavviamo il nostro pc.

 

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »