NewsTech

FlirOne modulo iOS Android per scansione termica con tecnologia FLIR

54views

Speeka inizia la distribuzione in Italia del FlirOne, un modulo con telecamera per la scansione termica basata su tecnologia FLIR da applicare a smartphone e tablet con SO Android e iOS compatibili e dotati di funzionalità OTG USB. Inquadrando i più svariati materiali, gli animali, le persone o qualsiasi oggetto, la scansione termica genera immagini dinamiche a colori, ricavate dal calore superficiale emesso localmente. E’ utile per applicazioni di sicurezza aziendale o personale, per ricerche e riparazioni domestiche ed industriali, per diagnosi e monitoraggi meccanici, elettrici, idraulici, per diagnosi cliniche su animali o persone…

La scansione termica è cioè utilizzabile in tutte quelle situazioni dove il freddo ed il caldo possono essere utilizzati come rivelatori di situazioni anomale, di pericolo o per indagini medicali. La termografia permette di individuare problemi invisibili all’occhio umano e di vedere nella totale oscurità, per risolvere problemi e garantire sicurezza, anche ad esempio per rilevare situazioni di pericolo sul pavimenti, nei muri, oltre i cespugli e simili ostacoli, alla luce del giorno o nella più completa oscurità.

Il FlirOne può rivelare le infiltrazioni di umidità, un isolamento insufficiente e molti altri problemi durante le ispezioni degli edifici, creando ambienti più confortevole ed efficienti energeticamente parlando, consentendo notevoli risparmi sulle bollette energetiche, grazie alla capacità di trovare perdite di calore verificando l’isolamento e la presenza di spifferi in prossimità di finestre, porte di una casa, individuando elettrodomestici energeticamente inefficienti, individuando anomalie nell’impianto elettrico od in quello idraulico. FlirOne identifica fughe di aria calda, aree umide, potenziali perdite nei soffitti, pareti e pavimenti prima dell’insorgere di muffa. Individua connessioni elettriche sovraccariche per evitare pericolosi corti circuiti. Consente cioè di ridurre le incognite dei progetti fai-da-te identificando i problemi prima che diventino situazioni irreparabili. Può rilevare insetti e roditori in pareti e solai, può rilevare persone o animali indesiderati penetrati nei giardini o nelle case: un vero e proprio strumento di sicurezza elettronico.

Aumenta la propria sicurezza anche quando si passeggia di notte al buio o quando ci si avvicina ad un’auto o edifici in aree sconosciute e solitarie, grazie alla capacità di identificare possibili pericoli nascosti, persone, animali, grazie al calore che può essere rilevato a distanza, fino a centinaia di metri. Un’ altra applicazione particolare della scansione termica è quella relativa alla salute ed alla sicurezza degli animali domestici, dei cavalli o degli animali in generale. Grazie all’individuazione di “punti caldi” sulla pelle è possibile individuare focolai di malattie e prevenirne il peggioramento, una tecnica già molto usata nel mondo delle corse dei cavalli. Aiuta quindi a monitorare la salute dei propri animali, identificando infiammazioni o patologie prima che possano degenerare.

Per i professionisti del settore edile, idraulici, elettricisti, individua problemi occulti, riducendo il tempo per l’analisi e le soluzione. risparmiando denaro e tempo prezioso., localizzando precisamente sovraccarichi, perdite o ostruzioni senza demolizioni di sondaggio. Le immagini riprese possono poi essere inviate immediatamente via internet. Un semplice SDK per la creazione di APP personalizzate è scaricabile da Internet.

Il FlirOne è in vendita al prezzo di euro 325.00; maggiori dettagli: www.speeka.com/flirone-home.

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »