Social

Google Glass, il punto della situazione

Gli occhiali futuristici di Google saranno distribuiti ai primi sviluppatori all’inizio del 2013, ad un prezzo base di 1500 dollari.

Il prezzo non è alto se considerate che questo è un prototipo offerto ai developers per la produzione delle prime feature ed applicativi.

Da uno di questi sviluppatori, il quale ha partecipato ad una sessione di presentazione da parte di Google in questi giorni, sono emerse alcune caratteristiche interessanti della periferica.

A quanto pare l’hardware sarà paragonabile a quello di uno smartphone di fascia medio-alta, anche se manca il moduto telefonico e di conseguenza la connettività 3G/4G.

Troviamo comunque sia il GPS, il WIFI e il Bluettoth più tutta una serie di altri sensori.

I Google Glass possono essere visti come una sorta di smartwatch, in grado di sincronizzarsi con il telefono per visualizzare direttamente sull’occhio le notifiche, oltre che poter condividere la connessione.

Sembra che gli occhiali non saranno disponibili per il grande pubblico ancora per molto tempo, si parla di circa 2 anni, per poter implementare il maggior numero di features ed ottimizzzare sia l’hardware che il software oltre che alla forma e il design finale.

Lo sviluppatore ci tiene a precisare che i Google Glass saranno aperti a tutti per lo sviluppo di idee e Tweks interessanti, ampliando sempre di più le sue possibilità grazie all’inventiva degli utenti.

Noi attendiamo curiosi in attesa di vedere veramente cosa avrà da offrirci questa periferica.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »