AndroidTech

Google ha comprato Wimm Labs

Circa un anno fa, Google ha silenziosamente acquisito Wimm Labs, ovvero un’azienda che opera nel settore smartwatch e che sta dunque già offrendo a Mountain View le tecnologie e il talento necessario a costruire un orologio intelligente proprietario, basato su Android.

wimm_one_review_sg_21-580x444

Wimm Labs è nota per aver rilasciato il Wimm One, uno dei primi smartwatch Android in assoluto, a fianco di una piattaforma di sviluppo per i display dedicati agli indossabili, sempre basata sul robottino verde. Qualche mese dopo se ne erano perse le tracce: il sito Web di Wimm Labs era stato improvvisamente portato offline, l’account Twitter sparito e le vendite del Wimm One erano state bloccate. Si ipotizzava allora che ciò fosse avvenuto a causa di un’acquisizione da parte di Apple, mentre GigaOM ha appena appreso che è stata in realtà Google a comprarla. Contattato a riguardo, il colosso delle ricerche online ha fornito una conferma.

La chiave per conquistare i consumatori facendoli interessare a uno smartwatch è infatti correlata alla capacità, di questo dispositivo, di fornire tale tipo di funzionalità avanzate, e Google sembra saperlo bene. Con Samsung che tra pochi giorni presenterà al globo il suo primo smartwatch Galaxy Gear, Mountain View dimostra, con questa acquisizione, di esser già al lavoro su un progetto concorrente. Anche Apple starebbe sviluppando un orologio, denominato iWatch.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »