comunicato stampaNewsTech

Hasselblad annuncia l’ampliamento della gamma di obiettivi XCD nel 2018

90views

L’azienda allarga il portfolio di obiettivi XCD della famosa fotocamera mirrorless X1D-50c con le ottiche XCD 135mm e 80mm, per un totale di nove modelli. Entro la fine del 2018 i possessori di X1D avranno, quindi, diverse opzioni per dare spazio alla loro creatività.

Comunicato Stampa

Hasselblad X1D, la famosa fotocamera mirrorless di medio formato, si completa di due nuove ottiche: l’obiettivo XCD 135mm f / 2.8, dotato di extender 1,7x, per raggiungere i 230mm f/4.8, e il modello XCD 80mm, progettato per diventare l’obiettivo con la più grande apertura mai prodotto.

Oltre a queste due nuove ottiche, Hasselblad annuncia un aggiornamento del già noto obiettivo XCD portando il progetto a grandangolo spinto a 21 mm di focale, per soddisfare la richiesta degli utenti di avere una migliore esperienza di obiettivo a grandangolo.

Dal punto di vista tecnico, come gli altri obiettivi XCD della gamma, anche i nuovi modelli sono dotati di un otturatore centrale integrato, perfetto per offrire diverse velocità e una sincronizzazione completa fino a 1/2000esimo secondo.

Hasselblad conferma anche i dettagli di apertura per gli obiettivi XCD annunciati prima dell’estate: l’obiettivo XCD 21 ultra-grandangolo sarà f/4.0, l’obiettivo XCD con zoom 35-75mm sarà f/3,5-4,5 mentre l’obiettivo XCD 65mm sarà f/2.8.

Tutte le nuove ottiche XCD saranno disponibili nella prima metà del 2018, mentre l’arrivo sul mercato dell’obiettivo XCD da 80 mm di apertura è previsto per la seconda metà del 2018.

La richiesta delle lenti macro XCD da 120 mm annunciate a marzo e dell’adattatore XH – che permette ai possessori di X1D di utilizzare tutte le 12 lenti HC/HCD – ha superato le aspettative, pertanto la produzione è stata incrementata e gli ordini vengono ora soddisfatti a livello globale.

I prezzi ufficiali e le schede tecniche* saranno disponibili più vicino alla disponibilità dei obiettivi.

*Le specifiche sono soggette a modifiche.

Hasselblad

Fondata nel 1941, Hasselblad è leader nella produzione di fotocamere medio formato e obiettivi. Realizzati a mano in Svezia, i prodotti Hasselblad si distinguono per il design ergonomico ed iconico, la qualità delle immagini senza compromessi, la costruzione artigianale made in Sweden e prestazioni di altissimo livello. Per oltre mezzo secolo le fotocamere Hasselblad sono state utilizzate per scattare alcune fra le fotografie più famose e conosciute e che fanno parte dell’immaginario collettivo

– a cominciare dall’atterraggio del primo uomo sulla Luna – ed hanno contribuito a creare una visione dei fatti e delle immagini nel mondo per mezzo della vera arte fotografica. Approvate dalla NASA e utilizzate dai più grandi maestri della fotografia, Hasselblad è impegnata nella missione di creare prodotti senza compromessi nella qualità delle immagini da cui far nascere l’ispirazione.

Il Sistema di fotocamere H con la gamma di obiettivi professionali dedicati e le caratteristiche estremamente avanzate è rinomata per essere la macchina più completa della propria categoria. Hasselblad è stata la prima ad introdurre un sistema medio formato completamente integrato con la più avanzata tecnologia di sensori CMOS. Nel corso del 2016, Hasselblad ha presentato la H6D, vera innovazione a partire dalla piattaforma elettronica, altissimo livello costruttivo e qualità delle immagini superiori. Nello stesso anno, Hasselblad ha inoltre lanciato sul mercato la prima mirrorless compatta con sensore medio formato – la X1D.

La sede dell’azienda è a Goteborg, Svezia, dove le fotocamere vengono realizzate a mano, Hasselblad è

un marchio globale con uffici a New York, Londra, Parigi, Copenhagen, Amburgo ed una rete di distributori in tutto il mondo.

 

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »