Android

HTC One: secondo iFixit è lo smartphone più difficile da riparare

Il metallo batte sempre la plastica, si forse è vero,ma quando si parla di facilità nella riparazione del terminale è la plastica che batte il metallo 10 a 0.

htc-one-punteggio-ifixit

Infatti i  tecnici  di iFixit  dopo aver messo le mani sul nuovo gioiellino di casa  HTC  e averlo smontato fino all’ultimo connettore ne ha decretato la riparabilità con il punteggio più scarso mai ottenuto per uno smartphone.

Il terminale ha ottenuto 1/10 punti segnalando che è pessimo da riparare in casa e che principali difficoltà sono: rimuovere la parte posteriore,nell’operazione potrebbe facilmente essere danneggiata,operazione necessaria per riparare uno dei componenti più soggetti a rottura,il display. Un’altra difficolta è stata trovata nella rimozione delle  schermature in rame di alcuni componenti,che risulta non solo difficilissima da rimuovere, ma anche quasi impossibile da riposizionare quando si vuole riassemblare lo smartphone.

Vogliamo far notare che il fatto che il terminale non sia semplice da disassemblare non significa che sia costruito male, anzi, denota dei processi di assemblaggio e ingegnerizzazione eccelsi ma sopratutto vogliamo segnalare che operazioni del genere invalidano la garanzia.

 

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »