Aiuti alle AziendeNewsTech

I 6 benefici della messaggistica istantanea per aumentare le vendite (negli store fisici)

Dall’online all’offline per far crescere le proprie vendite, grazie a una chat: l’analisi di Xtribe, app con oltre 700mila download

In che modo i commercianti possono migliorare l’esperienza di acquisto in negozio dei propri clienti grazie all’online?

Una domanda che nasce dal fatto che l’esperienza d’acquisto non inizia e finisce nel negozio, bensì spesso comincia online, quando il consumatore ricerca informazioni sul prodotto che poi vuole provare effettivamente dal vivo, per arrivare, infine, all’acquisto nello store fisico (effetto ROPO: research online, purchase offline).

Una domanda che apre le porte a più riflessioni e risposte, tra cui l’importanza dell’utilizzo di una chat per i commercianti.

Il valore dell’utilizzo della messaggistica istantanea
Utilizzando un sistema di messaggistica istantanea il rapporto cliente-commerciante non si interrompe mai: il cliente potrà sempre contattare il negozio di fiducia per chiedere informazioni, foto e video dei nuovi prodotti e il commerciante potrà segnalare ai suoi clienti, l’arrivo di nuovi prodotti, il completamento di un servizio (come quello sartoriale, ad esempio) o magari delle promozioni dedicate solo ai clienti con i quali ha interagito in chat.

I benefici che si hanno utilizzando una chat per comunicare con i propri clienti
Xtribe, l’app con oltre 700.000 download, che consente agli utenti di vedere i prodotti e servizi in vendita nelle immediate vicinanze (e di acquistarli offline), possiede un sistema di chat integrato che facilita la comunicazione tra utente e commerciante e ha potuto constatare “sul campo” quali sono i reali benefici dell’utilizzo di sistemi di messaggistica istantanea.

Il potere della chat per gli acquisti offline
I sei benefici che i commercianti possono avere chattando con i propri clienti sono sintetizzabili in sei punti:

  1. Chiarire i dubbi dei clienti: se un cliente ha delle domande su un prodotto o un servizio, rispondere in tempo reale dandogli tutte le informazioni necessarie, aumenta le probabilità di acquisto

  2. Generare empatia: sarà possibile contattare i clienti con offerte che sono totalmente in linea con i loro gusti perché una volta conosciuti si potranno prevedere i loro interessi

  3. Guidare il potenziale cliente verso il prodotto migliore: costruita l’empatia sarà possibile suggerire il prodotto migliore o indirizzare la scelta del cliente verso qualcosa di più utile per lui

  4. Rafforzare la fiducia: un rapporto di fiducia tra commerciante e cliente è importantissimo per mantenere una relazione a lungo termine e grazie alle chat è possibile rafforzare questo legame consigliando al meglio e in tempo reale il cliente

  5. Fornire assistenza quando viene richiesta: una semplice foto o un video possono essere d’aiuto ai clienti che magari hanno bisogno di assistenza su un oggetto acquistato

  6. Alimentare la relazione con il cliente: proporre le novità dell’ultimo momento, offerte esclusive e fornire un customer care sempre connesso contribuirà ad alimentare la relazione con il cliente e portarla sul lungo periodo

Foto di Quinn Kampschroer da Pixabay

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »