NewsRecensioniSocialTech

miCal il calendario completo per Mac, non solo pr iOS

114views

MiCal è diventata famosa prima su iOS grazie al suo layout semplice, molto minimal per gestire al meglio gli impegni, per poi trasferirsi anche su Mac.

È vero che nel settore di queste applicazioni, ossia delle applicazioni calendario, la più famosa risulta essere senza dubbio Fantastical, ma la casa tedesca entwicklungsschmiede UG & Co KG ha creato un valido concorrente che riesce a prenderti per la sua semplicità e completezza.

Come succede nella versione mobile anche in quella per Mac il software si collega al calendario integrato e può scaricare i dati da Google Exchange, Facebook o MobileMe.

La grafica è minimale e molto semplice, infatti creerete con facilità impegni, promemoria, compleanni. Con questo layout l’app risulta molto elegante e mostra tutti gli appuntamenti e impegni con una rapida occhiata.

La rapidità nel creare gli eventi è data dalla nuova funzione di input naturale, consentendo di creare eventi semplicemente descrivendoli.

Proprio come è successo su iOS anche su macOS vogliono ritagliarsi uno spazio importante, l’applicazione si va ad integrare come estensione sul Mac con l’icona sulla barra dei menu, un semplice click e avrete una visione di tutti i vostri impegni; ovviamente integra maggiori funzioni rispetto al calendario in macOS.

L’interfaccia è il suo punto forte, i colori ed i simboli che distinguono in maniera precisa i tipi di impegni. miCal è acquistabile su Mac App Store al costo di 4,49€.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »