NewsRECENSIONISocialTech

Mophie e la sua base di ricarica wireless – Recensione

87views

Chissà come mai dopo l’introduzione nel mercato dei nuovi iPhone da parte di Apple, la corsa alla produzione di basi di ricarica wireless è aumentato vertiginosamente. In questo caso vogliamo parlarvi della famosissima marca Mophie e della base di ricarica ottimizzata per iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X.

Mophie, per chi non lo conoscesse, è un’azienda che nel settore tech ha riscosso sempre grande successo grazie all’alta qualità dei suoi prodotti, proprio come dimostrato in questo piccolo ma sofisticato prodotto. Si perchè parliamo di soli 97.0 x 97.0 x 11.5 mm e 124gr di prodotto, che restituisce al tatto una gran solidità.

Il prodotto in questione è capace di erogare 7.5W (ricarica rapida), che sono disponibili per chi ha aggiornato il proprio dispositivo iPhone 8, 8 Plus e X ad iOS 11.2; altrimenti saranno erogati 5watt.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico sembra di avere un piccolo sasso tondeggiante, a primo acchito sembra un pò un sottobicchiere, avvolto da un rivestimento gommato in TPU antiscivolo a 360 gradi, che gli dona sia un buon grip sulla superficie che sui dispositivi che si poggiano sopra. Presente un LED bianco sul bordo inferiore anteriore che si illumina quando un dispositivo Qi-compatibile è posizionato sulla parte superiore. La struttura interna è in metallo pressofuso e placcata elettroliticamente, creando una piattaforma stabile e robusta.

Nella confezione non troviamo molto, oltre la basetta, troviamo il connettore AC (un pò noioso ma permette l’erogazione massima di corrente), quindi si collega direttamente alla presa di corrente. Per il suo funzionamento sarà sufficiente appoggiare il dispositivo da ricaricare sulla basetta e la ricarica inizierà.

Vi proponiamo la domanda che è presente direttamente sul sito ufficiale Mophie:

La base di ricarica wireless caricherà il mio telefono mentre è all’interno di una custodia?

Dipende dal design del case. Se il case è semplicemente una custodia protettiva, a condizione che il pannello posteriore non sia più spessa di 3 mm, la ricarica wireless dovrebbe funzionare correttamente. Tuttavia, se il pannello posteriore è più spesso o se la custodia contiene una batteria o altro metallo, potrebbe impedire al telefono di ricaricarsi in modalità wireless.

(Nota: completamente compatibile con qualsiasi caso di ricarica wireless di mophie)

Questa base di carica Qi supporta non solo i nuovi iPhone X e iPhone 8 e 8 Plus, ma anche tanti altri compatibili con questo standard.

Il prodotto è qualitativamente ottimo e ben costruito, estremamente pratico e versatile, capace di stare in casa o in ufficio senza sfigurare.

Il prodotto che si chiama solo wireless charging base è disponibile sul sito ufficiale al costo di 54,95€, oppure sul sito Apple al medesimo prezzo.

Federico Grigolini
Blogger, podcaster e aspirante sviluppatore. Insomma di tutto e un po'. Il mio amore è la tecnologia e quello che ci gira intorno. La mia citazione : verso la tecnologia ed oltre.... ;)
Translate »