NewsRecensioniTech

Netgear Nighthawk X4S: quando l’extender diventa cazzuto

51views

Per chi possiede problemi di connessione Wi-Fi il metodo più semplice è acquistare un extender, ce ne sono molti nel mercato, partendo da prezzi molto bassi fino ad un range decisamente costoso.

Solitamente la scelta ricade sui modelli più economici che hanno caratteristiche tecniche non esagerate ma che per piccoli problemi di rete possono anche risolvere la cosa ma alla lunga sicuramente non renderanno performante il tutto.

Proprio in questo sta la differenza con i prodotti più costosi, ma a volte anche con un solo prodotto non si riesce a prevenire totalmente il problema; un pò perché le stanze sono grandi oppure la vostra casa è vecchia e possiede muri spessi.

A tutto questo Netgear ha trovato una soluzione molto semplice grazie al suo nuovo Nighthawk X4S AC2200, il primo extender WiFi tri-band del mondo con presa a muro.

Nonostante in molte città l’espansione della fibra ottica abbia giovato anche alla potenza della connessione Wi-Fi, tanti altri posti non sono ancora predisposti ad essa oppure non raggiungono chissà che connessione internet; potrei dire che faccio parte anche io con la mia “sola” 30 mega da parte di EOLO che comunque mi ha fatto gridare all miracolo, visto che prima possedevo una semplice 3 mega.

Sorvolando sulla confezione, in cui troviamo solo i foglietti illustrativi ed il Nighthawk stesso, troveremo un prodotto che non assomiglia quasi a quelli comuni che troviamo nel mercato. Si tratta di un prodotto dalle dimensioni per niente contenute (83,82 x 76,2 x 161,04 mm); un design semplice ma “incicciosito” dall’hardware che ha al suo interno.

I materiali di cui si compone sono totalmente in plastica, di buona qualità, e nella parte anteriore mette in evidenza il logo Netgear e i LED di stato con la griglia di areazione; sul lato sinistro abbiamo i pulsanti per la connessione WPS e per il reset del dispositivo; nella parte posteriore la presa di alimentazione di tipo Schuko.

Sull’aspetto tecnico il Nighthawk X4S ha pochi rivali:

  • Bande WiFi: 400 Mbps a 2,4 GHz, 866 Mbps a 5 GHZ, 866 Mbps a 5 GHz.
  • Tecnologia WiFi: tri-band 802.11ac AC2200
  • WiFi Triband con tecnologia FastLane3
  • Funzione Smart Roaming
  • Standard WiFi WPA/WPA2-PSK e WEP
  • Tecnologia One Wifi Name

Tecnologia One WiFi Name da modo di avere la stessa connessione in tutta l’abitazione, manterrà lo stesso nome di essa senza crearne una sua personale (solitamente gli extender creano un nome di rete WiFi (SSID) diverso dal WiFi del router, determinando la disconnessione e riconnessione dei dispositivi). Per quanto riguarda la tecnologia Fastlane 3 permette di potenziare il Wi-Fi mantendolo sempre al massimo della banda; ottimo nelle situazioni di gaming o streaming. In questo la doppia doppia frequenza a 5Ghz aiuta non poco ad avere una velocità costante ed elevata.

Passando alla configurazione, sarà sufficiente, dopo averlo collegato alla presa di corrente, collegarsi alla rete Wi-Fi creata da esso ed aprire una pagina qualsiasi del browser con un vostro dispositivo. Cosi facendo troverete difronte ad una pagina di autenticazione dove andrete ad inserire nome utente e password.

Vi ricordo che per poter configurare su di esso la medesima rete Wi-Fi che possedete nella vostra abitazione dovrete abilitare la funzione One WiFi Name, di cui vi abbiamo precedentemente parlato; finito il tutto il vostro Nighthawk X4S si riavvierà e le configurazioni saranno effettive.

Venendo al sodo posso ammettere che ci troviamo di fronte ad un prodotto dall’ottimo contenuto hardware, sicuramente superiore rispetto ai normali prodotti che troviamo comunemente nel mercato e che potrebbe reggere il confronto anche con Mesh più articolati.

Nonostante la mia casa sia un vero bunker, con muri spessi ereditati da una vecchia costruzione, il prodotto si è comportato davvero bene assicurando una buona copertura in molte parti della casa, comunque nel caso sarà possibile accoppiare anche più range extender dello stesso tipo.

Per chi avesse problemi di connettività e bisogno di una connessione stabile il Nighthawk X4S è un prodotto sicuramente valido. Ovvio che qualche lato negativo deve averlo, il prezzo infatti non è dei più economici ma risulta essere una soluzione tra i costosissimi Mesh e i comuni range extender present sul mercato.

Ovviamente dovete prendere in considerazioni che nessun prodotto può fare miracoli e tutto sta in base alla rete e modem che possedete. Però già con la mia sola 30 mega il risultato è stato più che soddisfacente, supporta connessioni fino a 2.2GBs di velocità

Potete acquistare il Netgear Nighthawk X4S al prezzo di 139,99€ direttamente su Amazon.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »