NewsRecensioniTech

Recensione Eve Room 2, non un semplice aggiornamento

Eve Room è il sensore ambientale della nota azienda Eve Systems e dopo alcuni anni ha optato per un aggiornamento andando a ringiovanirlo e renderlo completo più completo; eccovi il Eve Room 2.

Partiamo con il dire che il noto Eve Room è sempre stato molto apprezzato dal pubblico ma in effetti mancava di quei dettagli che l’avrebbero reso perfetto, quindi ecco che Eve System l’ha reso più moderno, oltre che più piccolo e sostituito la plastica bianca con una montatura in alluminio.

Non finisce tutto qua, in quanto è stato fornito anche di un nuovo display e-ink sul davanti, in pieno stile Eve Degree insomma. Proprio grazie allo schermo saremo in grado, con un colpo d’occhio, di valutare i dati mostrati.

Altra pecca che colpiva il precedente modello, era la batteria, un trio di batterie AA, sostituite da una batteria agli ioni di litio che si carica con micro USB.

A detta dell’azienda la batteria integrata dovrebbe durare circa sei settimane con un uso normale. Nel momento che la batteria si esaurisce, passerà automaticamente alla modalità di risparmio energetico; in questo modo verranno raccolti solo i dati sull’umidità e temperatura.

Nei nostri test abbiamo constatato che Eve Room è ben preciso nelle sue letture. Constatando una leggera differenza di poco meno di mezzo grado rispetto ad apparecchi più professionali.

L’app è il fiore all’occhiello di Eve, possiamo definirla una delle migliori app HomeKit in circolazione, in questo senso vi consigliamo di usare l’app di Eve piuttosto che l’app Home, per una misurazione più precisa.

Infatti nell’app di Eve è possibile ottenere il valore esatto delle misurazioni della qualità dell’aria, nonché la generalizzazione; visualizzare grafici per tutti questi dati nell’ultima ora, giorno, settimana, mese o anno.

Possiamo aggiungere anche delle automazioni (ventilatore può accendersi nel soggiorno quando la temperatura diventa troppo alta in una giornata afosa), disponibili anche con l’app Home di Apple, ma con l’app Eve avremo un controllo molto più specifico.

Parlando dell’installazione, non dovremo far altro che aprire l’app Home, toccare il tasto “+” per aggiungere l’accessorio, eseguire la scansione del codice HomeKit nella parte inferiore dell’unità; pochi minuti ed Eve Room 2 sarà aggiunto a casa.

Per chi conosce i prodotti Eve avrà sicuramente trovato una somiglianza tra Eve Room 2 ed Eve Degree. In effetti sembrano quasi identici, stessa forma, stessa costruzione in alluminio e display e-ink.

Le differenze invece sono evidenti, se consideriamo che Eve Room 2 è per un uso esclusivamente interno, aggiunge un sensore di qualità dell’aria e, rispetto alla batteria a bottone sostituibile dell’Eve Degree, possiede una batteria ricaricabile integrata.

Ovviamente anch’esso, come tutti i prodotti Eve, può essere abbinato a tanti altri, anche di marche diverse per automatizzare la propria casa. Posso dire che con questo aggiornamento il Eve Room si sia reso completo come doveva essere dall’inizio.

Trovate Eve Room al prezzo di 99,95€ direttamente sul sito del produttore e su Amazon al medesimo prezzo.

Eve Room

99,95€
8.8

Materiali

8.5/10

Utilità

9.0/10

Design

9.0/10

PRO

  • Visualizzazione dei dati
  • Semplice configurazione
  • Compatibile con HomeKit

CONTRO

  • Batteria meno duratura di come ci si aspettava

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »