NewsRecensioniTech

Recensione Fresh ‘n Rebel Clam: economicità e riduzione del rumore possono coesistere

Il mercato audio pullula di cuffie con la cancellazione del rumore, i grandi brand si sono attrezzati subito munendo i suoi ultimi dispositivi di questa caratteristica, ma come sappiamo il prezzo non è per niente economico; per questo ecco spuntare le Clam ANC di Fresh ‘n Rebel, presentate la prima volta ad IFA 2018.

Fresh ‘n Rebel è un marchio molto interessante, giovane e moderno, che fin da subito ha creato dei prodotti con un design semplice e colorato.

Acquistare dai grande brand è facile ma allo stesso molto dispendioso. Non pensiate che sia invece facile trovare un giusto compresso in una fascia di prezzo “economica”; dovremo adattarci a dei compromessi che spesso non ci andranno a genio.

A questo ci ha pensato Fresh ‘n Rebel con la sua cuffia di punta Clan ANC (adesso c’è anche la versione DGTL), con un design moderno, padiglioni over-ear e dei materiali che risultano buoni anche se non del tutto premiun.

Partiamo dalla confezione, una bella scatola con al suo interno:

  • Clam ANC
  • Cavo audio da 3,5mm (per l’uso cablato)
  • Cavo microUSB-USB-A
  • Sacca da trasporto in tessuto (composta da una zip superiore per le cuffie ed una frontale, per i cavi)

Prima di iniziare voglio precisare che le cuffie Clam che stiamo recensendo sono il modello ANC, per chi non conoscesse cosa significa questo acronimo, sarebbe l’abbreviazione di Active Noise Cancellation, che permette di ottenere un ascolto migliore andando ad escludere i rumori esterni.

Il modello ANC sarebbe quello intermedio che si pone a metà tra le semplici Clam e le ANC DGTL, rispettivamente a prezzi differenti.

Soffermandoci sulla struttura, non possiamo pretendere tanto per un paio di cuffie di questa fascia, infatti sono quasi interamente di plastica salvo piccoli particolari come il cuscinetto per l’archetto ed il perno nelle cerniere. In ogni caso la plastica è buona e resistente e all’occhio risultano piacevoli a vedersi.

Il design ricorda un po il modello Beats, che, giusto appunto, ha avuto parecchio successo più per il suo design che per la qualità audio costruttiva.

Passando al peso, non sono di certo una piuma con i suoi 240g, però in testa risultano essere ben bilanciate con la giusta pressione sull’orecchio che non da fastidio.

La forma non è certo compatta ma sia i cuscinetti sull’archetto che le spugne sui padiglioni riescono a dare confort anche con lunghe sessioni di ascolto.

La caratteristica di essere over-ear fa si che l’orecchio sia del tutto avvolto al’linterno dei padiglione ed alla lunga è ovvio che le orecchie si scaldino; una sensazione sopportabile grazie anche alla loro forma che si adatta alla testa molto bene.

L’accoppiamento con i dispositivi avviene con il consueto bluetooth, completamente compatibili sia con iOS che Android; peccato non è presente un’app di riferimento per poter agire direttamente sulle frequenze.

Dal punto di vista audio, notiamo una preferenza a basse frequenze, con medi nascosti e degli alti non cristallini, ma riescono a coesistere insieme risultando in alcuni generi più presenti.

Ovviamente non possiamo parlare di cuffie per audiofili, dove già i grandi brand, non riescono ad accontentare tutti. Sicuramente sono preferibili per generi commerciali e pop, e per un pubblico più giovane però non ho disdegnato nemmeno l’ascolto con i video annesse alla TV.

Anche senza l’utilizzo del sistema ANC, l’isolamento passivo è già buono, grazie proprio ai padiglioni che isolano bene dall’esterno. Per quanto concerne autonomia, l’azienda riporta un ascolto fino a 35 ore di musica, che senza la modalità ANC ci si avvicina, ma nelle mie prove sono arrivato massimo a 28/30; la percentuale di carica è visibile anche su smartphone.

Conclusione

All’inizio della recensione abbiamo detto che sicuramente non sarebbe facile trovare delle cuffie “economiche” se non accettando dei compromessi.

Ebbene con Fresh ‘n Rebel Clam possiamo dire di aver trovato delle cuffie non troppo costose, con un bel design ed anche con una buona resa audio. Il look è sicuramente giovane e anche ben colorato, possiamo vantare ben 6 colorazioni differnti, dal semplice grigio, al rosa fino al rosso. Un aspetto da non sottovalutare è la loro comodità nonostante le misure non proprio contenute.

Il prezzo del modello ANC differisce da quello standard per 50€, dove magari troviamo anche prodotti di marche famose che possono andare ad insidiare il loro mercato; sicuramente troveranno maggior riscontro su di un pubblico giovane.

Su Amazon il prezzo al momento è favorevole sia per il modello usato in buone condizioni oppure nuovo, altrimenti direttamente sul sito sono vendute a 129€

Fresh 'n Rebel Clam ANC

129€
0

PRO

  • Design
  • Autonomia
  • Isolamento passivo
  • Compatibili con aptX
  • Possibilità sia di ripiegarle che appiattirle

CONTRO

  • Assenza di app
  • Eccesso di bassi, non per tutti
  • Padiglioni scaldano

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »