NewsRecensioniSocialTech

Recensione Horizn Studios Gion, lo zaino per i tecnologici

108views

Sicuramente vi ricordate di quella particolare valigia che noi di SocialandTech vi avevamo mostrato in cui si celava al suo interno un caricatore portatile per i nostri dispositivi; ebbene l’azienda tedesca Horizn Studios ha presentato anche un nuovo prodotto, si tratta di uno zaino tech che vi farà innamorare al primo sguardo.

Il marchio Horizn Studios, con azienda situata a Berlino, rappresenta con i suoi prodotti un design di classe ma allo stesso tempo anche innovativo, e pochi mesi fa ha presentato la sua nuova linea di zaini Gion ed anche una felpa. Tutto ciò per viaggiare ovviamente perché, proprio come suggerisce il Ceo Stefan Holwe nell’intervista a GQ, la loro intenzione è stata quella di porsi come “il brand di viaggio per la prossima generazione, con il bagaglio smart come categoria principale”. E possiamo ammettere che le premesse ci sono tutte.

Il nome non è nato dal caso ma deriva dal bellissimo quartiere Gion di Kyoto, che si caratterizza per essere famoso per le geishe e per la tradizionale cultura delle case da tè.

Abbiamo avuto modo di avere tra le mani il nuovo, oserei anche dire prezioso, zaino Gion, un vero e proprio prodotto ricco di design, lussuoso a vedersi ma anche molto comodo. Infatti viene considerato uno zaino per gli “urban nomads”, che sono sempre in costante movimento ma che non possono rinunciare ai propri dispositivi da portare con se.

Sembra difficile ammettere di innamorarsi di uno zaino, però non posso mentire nell’affermare che appena arrivato mi si siano illuminati gli occhi e non facevo altro che fissarlo da tanto che era bello; di una una tale eleganza che nel metterlo diventerete anche più belli, bhe forse ho esagerato un pò 🙂

Lo stile è minimale, non ha un design particolare, da anzi l’impressione di avere uno zaino un po vintage (soprattuto se prenderete la versione Cosmic Halo), caratterizzato da un rivestimento resistente all’acqua, assolutamente nessun materiale di origine animale è stato utilizzato, e con vari scompartimenti protettivi intelligenti di varie misure. La qualità è presente anche nelle bretelle regolabili e realizzate in tela cerata e le cerniere completamente resistenti all’acqua.

Il Gion si trova in due differenti misure (M e S) e varie colorazioni. Il modello da noi testato è la versione nera taglia M, davvero molto pratica e non da l’impressione di avere sulle spalle un zaino voluminoso nonostante possa portare fino a 26 L. Ergonomicamente è ben imbottito con il comodo cinturino in nylon per legarlo al manico del trolley, i vari scomparti proteggono perfettamente il laptop, può contenere un Macbook da 15 “(taglia M) o MacBook da 13” (taglia S) ed altri oggetti di valore. Possiede due grandi scompartimenti davanti con altrettante tasche al suo interno, mentre nella parte della schiena è presente una tasca “nascosta” in cui potrete mettere gli oggetti da tenere più nascosti.

Il materiale esterno è molto bello sia alla vista che al tatto, sembrerà strano ma nonostante sia uno zaino urban possiede un spirito elegante, lo vedrei abbinato anche a chi si veste in giacca e cravatta per andare a lavorare da tanto che è bello.

Che dire non ho altro che belle parole da spendere per questo Gion che ha catturato la mia attenzione fin da subito. Non pensavo di apprezzare cosi tanto un prodotto del genere, dal design semplice ma di lusso nel suo aspetto.

I prodotti Horizn Studios si possono acquistare direttamente sullo store online ufficiale. Lo zaino Gion è disponibile a partire da 149€ per la taglia M (solo quello nero) oppure, in questo momento, a 99€ la taglia S.

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »