AppleNewsRecensioni

Recensione – Juuk, l’azienda che non smette di stupire presenta il nuovo Vitero

170views

L’ormai non più anonima azienda Juukdivenuta famosa dopo il successo di Kickstarter, non ha smesso di stupire continuando nel suo lavoro di presentare dei prodotti curati e particolari per il nostro Apple Watch. Oggi il nuovo nato si chiama Vitero e noi di SocialandTech, dopo avervene data notizia della sua uscita, l’abbiamo provato per voi, continuate a leggere la nostra recensione.

È difficile non spendere belle parole quando si parla di Juuk, tutti i suoi prodotti sono davvero ottimi, dalla costruzione fino ai materiali; possiamo ammettere che in casa Juuk tutto è fatto con estrema precisione nel definire un prodotto semplice come un cinturino.

Partendo dalla confezione posso ammettere che man mano che passa il tempo migliora anche la confezione direi che sia ben pensato dal punto di vista del cliente.
In primo piano abbiamo l’immagine del prodotto e il nome dell’azienda in evidenziato colore verde acido.

Lateralmente alla confezione troviamo il magnete per aprirla facilmente e rivelare il contenuto. Qui troveremo il nostro Vitero Band seduto nella schiuma EVA; ma all’interno della scatola troviamo anche:

1 x strumento di rimozione dei perni
3 x perni di ricambio per i collegamenti
1 x manualetto con istruzioni

Come per i suoi fratelli anche il Vitero è realizzato in alluminio anodizzato duro serie 6000, fibbia con apertura a farfalla con doppio pulsante in acciaio inossidabile 316L. Tutto in soli 55 grammi, vi giuro che non lo avvertirete nemmeno in dosso, qualsiasi imitazione prenderete in internet non sarà mai cosi leggera come questo bracciale. Adatto a tutte le generazioni di Apple Watch da 42mm.

Anche con il Vitero è evidente la costruzione precisa ed i dettagli in un prodotto di primissimo livello, in questo nuovo prodotto decisamente più sportivo ed aggressivo con questa sua caratteristica forma. Infatti c’è stato molto lavoro per rendere il tutto comodo da indossare e che si adatti perfettamente al polso.

Come accennato direttamente da Juuk, si è progettato ogni collegamento in modo che non fosse uniforme quando disposto in orizzontale, questo permette al cinturino, quando indossato, una curvatura perfettamente liscia attorno al polso; infatti rispetto a tutti i cinturini che ho provato questo si incurva bene sagomandosi attorno al polso.


Il colore è anodizzato e non sarà cancellato dall’uso quotidiano o dal sudore, facile da pulire. La chiusura a farfalla è differente rispetto a quella proposta dal Link Apple, ma il risulato è lo stesso; i classici due bottoni che sporgono leggermente ai lati per sbloccarlo.

Vi ripropongo il video per la regolazione delle maglie:

JUUK Design continua a mantenere la qualità dei propri prodotti, aggiungendo sempre quel particolare per una creazione incredibile, elevandosi tra tutti i vari produttori. Ritengo una soluzione “economica” alle costose collezioni proposte da Apple.

I bracciali Juuk Vitero partono da un costo di 119$ fino a 149$disponibili per i soli Apple Watch da 42mm. Le colorazioni sono tante e abbinano colori davvero interessanti, come il nostro Ruby Grey. Sono disponibili in preordine anche delle nuove colorazioni, come in totale nero Granite o Cosmic Grey. I prezzi sono comprensivi di garanzia soddisfatti o rimborsati entro due settimane e di spedizione con corriere espresso da Hong Kong (non gratuita), ma non includono eventuali tasse dazi e tasse alla dogana Italiana.

Aggiungo inoltre l’importante proposta di Juuk di lanciare un esclusivo programma di referenze per gli amici JUUK. Maggiori dettagli qui:

In sostanza, chiunque può guadagnare $ 10 per ogni cliente di successo che ci ha fatto riferimento. Non hanno nemmeno bisogno di possedere un Apple Watch perché non è merito di un acquisto futuro. Sono $ 10 trasferiti sul proprio conto PayPal!

Come affermai già l’ultima volta, voglio riproporre il medesimo slogan per un altro prodotto di casa Juuk:

Se un diamante è per sempre, un Juuk lo è altrettanto!

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »