NewsRecensioniSocialTech

Recensione prodotti Brydge, la cover tastiera per iPad 10,5″ ed accessori

175views

Sapete quanto sono amante delle cover tastiera per iPad e con l’acquisto del mio amato iPad Pro 10.5” non potevo che provare qualche tastiera, per cui eccovi la nuova Brydge proprio per ultimo arrivato da 10,5 pollici; che nel suo piccolo lo trasformerà in un MacBook. I prodotti non si fermano solo alla tastiera ma seguiteci e saprete di cosa stiamo parlando.

Il pezzo forte è ovviamente la tastiera, della famosa azienda Brydge che ha da sempre creato la medesima per i vari modelli di iPad, ma oggi dimensionata all’iPad Pro 10.5”.

Grazie ad iOS 11 Apple ha cercato di rendere il proprio dispositivo più produttivo creando un sistema ad hoc, avvicinandolo a quello di un Mac; anche se la distanza rimane sempre molto evidente. Per questo il primo passo per rendere un iPad più simile ad un Mac è quello di abbinarci una tastiera, e quella di Brydge completamente in alluminio sarà apprezzata anche se c’è subito da evidenziare l’assenza dello Smart Connector per il semplice collegamento Bluetooth.

Design

Partendo dalla confezione, molto solida e ben fatta con apertura magnetica, si nota subito l’aspetto premium. Aperto il tutto avremo di fronte la tastiera ed a lato il cavo microUSB per la ricarica. Presa in mano la Brydge si fa notare con il suo alluminio solido anche se leggero e piuttosto sottile, diciamo che a lungo andare non si fa sentire. Oltre alla solidità data dall’alluminio, la costruzione è impeccabile e si compone di due cerniere che afferrano saldamente l’iPad portano da 0 a 180 gradi e vi assicuro che anche capovolgendolo a testa in giù l’iPad non si stacca. Questa è la sua croce e delizia in quanto è facile rimuovere la tastiera rispetto le classiche shell ma allo stesso tempo non comprende lo Smart Connector; tutto ciò significa che la tastiera comunica con iPad tramite Bluetooth.

Proprio perché la cerniera risulta molto stretta Brydge consiglia di non utilizzare una protezione per lo schermo con la tastiera installata. Entrambi i lati della cerniera sono perfettamente a filo con lo schermo dell’iPad, così è facile ottenere il centro centrato ogni volta. Molto bello quando, chiudendo il tutto la tastiera corrisponde perfettamente alle dimensioni esterne dell’iPad Pro da 10,5 “, abbinandosi perfettamente allo spessore dell’iPad ed al suo colore. Brydge offre tutti i colori disponibili da abbinare ad iPad Pro da 10,5 ” rendendola il più possibile corrispondente al colore dell’iPad correlato.

La porta di ricarica è micro-USB, sarebbe stato bello optare per quella Lightning o USB-C, ma comunque Brydge sostiene 12 mesi di durata della batteria a 2 ore di utilizzo al giorno.

Usabilità

Per quanto concerne l’uso, per prima cosa va detto che oltre al layout QWERTY standard, è anche possibile acquistare Brydge 10.5 nei layout AZERTY, QWERTZ e NORDIC.

L’accoppiamento avviene tenendo premuto il pulsante Bluetooth fino a quando il LED inizia a lampeggiare in blu. Successivamente bisogna connettersi e abbinarli alle impostazioni Bluetooth dell’iPad. Dotata di retroilluminazione permette di lavorare anche al buio, basterà cliccare apposito pulsante che possiede 4 impostazioni: Off, bassa, media e alta retroilluminazione. Nella riga in alto della tastiera sono disponibili le varie scorciatoie, compreso il pulsante sleep / wake, funzione he si attiva anche quando apriamo e chiudiamo a tastiera.

Quando andiamo a scrivere, la cerniera rimane molto solida facendo rimanere il nostro iPad nella posizione desiderata. I tasti sono facili da cliccare anche se ho notato delle volte delle piccole incertezze (per questo credo sia la pressione sui tasti e quindi un uso più su di un piano), e visto che si tratta di una tastiera per iPad i tasti saranno più piccoli. Fastidiosa è stata la possibilità di richiamare il dock, se iPad è maggiormente dritto avrete meno difficoltà ma se più sdraiato farete fatica (non sarebbe male creare un tasto apposito per questo).

Oltre alla tastiera è possibile abbinare una cover, perché essa protegge solo il display, quando chiuso e rimane scoperto il retro; retro che non è possibile proteggere con una cover normale per causa delle cerniere; per questo ecco la cover made in Brydge fatta appositamente. Composta in plastica e di facile inserimento, in due colorazioni, resistente e copre interamente il retro dell’iPad.

Anch’essa arriva in una confezione simile a quella della tastiera, ho provato subito a mettere la versione nera ed ero rimasto stranito dal fatto che su di essa si erano formati degli aloni che non andavano via con il semplice sfregare delle dita; proprio nella zona dove solitamente tieni l’iPad per posizionarlo meglio. Chiedendo spiegazioni all’azienda, cortesemente mi mandano una cover di riserva, questa volta rossa, e nonostante si vedessero molto meno, gli aloni erano comunque presenti. Il problema, che si evidenza maggiormente nella colorazione nera, è facile da sistemare con semplice acqua e sapone però è altrettanto facile che dopo poco tempo che la utilizzate si rievidenzino.

Insieme rendono l’iPad funzionale oltre che resistente, visto che la parte posteriore del dispositivo rimarrebbe nuda dopo che si chiude la tastiera. Un ottima idea sia a livello estetico che di marketing visto che solo con questa cover è possibile proteggere l’iPad.

Conclusioni

Brydge ha creato una tastiera molto interessante per il iPad Pro 10.5”. Resistente, solida esteticamente accattivante, con colori corrispondi a quello dell’iPad Pro ed layout della tastiera di ogni tipo. Tuttavia, ho riscontrato un questo piccolo lag di ritardo nella scrittura resa dal fatto di dover cliccare più forte i tasti. In ogni caso è stato fatto un bel lavoro su questo prodotto, oltre ad abbinarci una cover apposita creata proprio da Brydge.

La tastiera Brydge è disponibile al prezzo di 139,99€ mentre la cover Slimline al costo di 49,99€

All’appello mancano altri due prodotti che vogliamo presentarvi, prodotti che sicuramente saranno complementari nell’uso del vostro iPad; sto parlando del powerbank da 5000 mAh e del cavo in cordura Lightning.

Entrambi questi prodotti sono costruzioni con materiali di qualità; il cavo Lightning che oltre ad essere parecchio resistente combina un doppio strato esterno in nylon intrecciato con un rinforzo in fibra DuPont ™ Kevlar ® rinforzato, con uno strato in gomma ed allumino dove i connettori, per rendere il tutto ancora resistente. Progettati per caricare rapidamente il dispositivo e darvi una maggiore flessibilità con la lunghezza di 1,2 m.

La batteria da 5000 mAh è un prodotto davvero elegante e di ottima costruzione, integra sia l’uscita USB-a (una delle due possiede la Quick Charge Technology) che USB-C e la ovvia Micro USB.

Trovate sia il cavo Lighting che la batteria entrambi sul sito ufficiale Brydge rispettivamente al costo di 24,99€ e 54,99€, fino ad arrivare a 99,99€ per la versione da 15000 mAh.

 

Ecco la nostra video recensione:

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »