AppleNewsRECENSIONISocial

Rowkin Micro, un altro avversario per le AirPods di Apple, o forse no

209views

Partiamo dal fatto che il mercato si sta riempendo di auricolari wireless compatti che cercano di seguire le orme di Apple con le sue AirPods; ebbene pochi sono riusciti ad avvicinarsi ma il distacco è sempre rilevante, l’unico problema rimane la sola dipendenza con i dispositivi della mela.

Quelli che vi presentiamo oggi sono gli auricolari Rowkin Micro, compatti ed eleganti, dal suono buono ma non proprio eccezionale.

Ma andiamo per gradi e partiamo dalla confezione; anch’essa molto compatta e semplice, con apertura magnetica, al cui interno troviamo posizionate elegantemente le cuffie e la loro custodia, mentre al di sotto la consueta scatolina con cavo USB-microUSB e due paia di gommini (un paio è già inserito negli auricolari).

A prima vista mi ha stupito la compattezza sia della custodia che degli auricolari stessi, al pari di quelli recensiti della Cellularline e Winnergear. La confezione, a livello di dimensioni, rispetto alle AirPods risulta più alta ma più stretta, possiamo ammettere che sono simili nel complesso; si possono classificare tra le più compatte tra le avversarie presenti sul mercato.

Dimensione:

Earbud: 18x32mm

Case: 37mm x 64.6mm x 22.4mm

Peso:

Auricolare: 5g

Case: 29g

La custodia ha una colorazione nero lucida, particolarmente elegante, anche se si noteranno i graffi. Al di sotto di essa la connessione microUSB, a lato dove è presente la sigla Rowkin si illumina il LED quando apriamo e chiudiamo la stessa (ho natato che anche scuotendola il LED si attiva comunque) e nella parte superiore lo sportellino che purtroppo non è magnetico ma si chiude ad incastro, andando a proteggere gli auricolari. Con essa potremo ricaricare per quattro volte gli auricolari portando ad un uso di 12 ore, mentre 27 ore di standbye se accese; per ricaricarli serviranno dai 60 agli 80 minuti.

Gli auricolari Micro sono molto piccoli e leggeri, si inseriscono facilmente nell’orecchio e se scegliamo la giusta misura non si muoveranno affatto. Anche dal punto di vista costruttivo sono ben fatte e il design non si discute. Compatibili con iPhone 8, 8 Plus, X e qualsiasi dispositivo con lo standard Bluetooth (4.1) corrente, ottimo per utilizzarli con un numero di dispositivi diversi.

Oltre ad essere piccoli e leggeri possiedono due caratteristiche interessanti: la prima, rispetto ai fratelli Rowkin Bit, sono a prova di sudore (IPX5); ottima notizia per coloro che cercano qualcosa di simile da utilizzare mentre si allenano.

L’altra caratteristica riguarda l’accesso a Siri e Google Assistant, con il microfono integrato, l’accesso agli assistenti virtuali è a portata di tocco, offrendoti un’autentica esperienza stereo wireless a mani libere.

Ogni auricolare possiede un pulsante all’estremità, utilizzato per accedere alla modalità di associazione e per attivare / disattivare la riproduzione. Per rispondere e terminare le chiamate dovremo usare il pulsante sinistro dell’auricolare, ma è possibile premere gli auricolari per mettere in pausa la musica e quindi riprendere gli auricolari.

Su ciascun auricolare è presente un piccolo LED che lampeggia in bianco quando gli auricolari sono accesi e in uso. Il LED si illumina in rosso durante la carica e lampeggia in rosso / bianco quando si trova in modalità accoppiamento Bluetooth.

È possibile utilizzare gli auricolari singolarmente accoppiandoli uno alla volta. In questo modo avrete due voci nell’elenco dei dispositivi Bluetooth, ma ti darà la possibilità di raddoppiare il tempo di utilizzo semplicemente usando un auricolare mentre l’altro è in carica.

Per quanto concerne l’audio, ho sentito gli alti consistenti mentre i medi abbastanza chiari, i bassi sono poco presenti. Nonostante si alzi il volume il suono rimane pulito senza distorcere, però non esagerate altrimenti qualche pecca si sentirà, ma diciamo che non sono certo costruiti per questo tipo di utilizzazione. Nelle chiamate nulla di rilevante.

Il prezzo di $ 129,99 non è ne economico ne caro, però direi che Rowkin Micro ha quel qualcosa che vale sicuramente la pena. Ottima durata della batteria e la qualità del suono buona, residenza al sudore e custodia comoda ed elegante che dona gran autonomia; a tutto questo si aggiunge inoltre l’estrema comodità.

Federico Grigolini
Blogger, podcaster e aspirante sviluppatore. Insomma di tutto e un po'. Il mio amore è la tecnologia e quello che ci gira intorno. La mia citazione : verso la tecnologia ed oltre.... ;)
Translate »