NewsTech

STEMinthecity: Il viaggio di Lenovo nella Realtà Virtuale e Aumentata

74views

Il 12 aprile, nell’ambito della Maratona delle STEM,
alcuni studenti e studentesse (da scuola primaria a università) parteciperanno a Back (and forward) to the Future #LenovoBusStop, un’immersione nella realtà virtuale e aumentata
che parte su un bus a due piani di stile londinese
e arriva direttamente nel futuro

Nel contesto di STEMinthecity, la seconda edizione dell’iniziativa promossa dall’assessorato all’innovazione digitale del Comune di Milano con l’obiettivo di incentivare la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche e delle nuove tecnologie digitali, in particolare per le ragazze, Lenovo organizza Back (and Forward) to the Future. #LenovoBusStop. L’evento avrà luogo nell’arco della giornata del 12 aprile presso lo spazio Fondazione Milano all’interno della Fabbrica del Vapore, in via Procaccini, 4.

L’incontro è strutturato in due momenti, uno mattutino dedicato alle scuole primarie e uno pomeridiano dedicato agli studenti universitari. Il filo conduttore della giornata sarà un bus rosso a due piani che, fisicamente e idealmente, trasporterà bambine, bambini, ragazze e ragazzi in un percorso prima teorico e poi, arrivati a destinazione, in un’esperienza pratica e diretta della Realtà Virtuale (VR) e Aumentata (AR) per mezzo delle tecnologie di Lenovo.

In linea con lo spirito di STEMinthecity, Lenovo si è data come obiettivo quello di avvicinare i ragazzi e le ragazze delle primarie da un lato, e dell’università dall’altro, alle potenzialità che le più recenti tecnologie di Realtà Virtuale e Aumentata presentano sia in campo didattico, sia come sbocco professionale. Molti di coloro che oggi studiano alla scuola primaria e già alcuni di coloro che escono da corsi universitari, infatti, si troveranno sempre più spesso a utilizzare le tecnologie AR/VR come elemento abilitante delle loro professioni, sia che scelgano di abbracciare un percorso di carriera tecnico-scientifico, sia che vogliano seguire un percorso artistico o creativo. Non a caso è sempre più importante associare la A di Arts alle STEM, come il nuovo logo di quest’anno della manifestazione milanese ricorda a tutti.

La sessione mattutina, dedicata alle scuole primarie, è organizzata in collaborazione con la divisione Education di Microsoft e prevede un primo momento di introduzione ai concetti di Realtà Virtuale e Aumentata già durante il tragitto sul Lenovo bus a due piani, che fa parte integrante dell’esperienza. Una volta giunti alla Fabbrica del Vapore, bambine e bambini potranno fare l’esperienza diretta della Realtà Virtuale e Aumentata, seguendo un percorso che li vedrà esplorare il fondo dell’oceano e camminare fra i dinosauri del Giurassico con i visori Lenovo Explorer, “nuotare” in un acquario con i nuovissimi Lenovo Mirage Solo e Mirage Camera, e creare mondi virtuali con l’applicazione Minecraft implementata sui tablet detachable 2-in-1 Lenovo Miix 320. Non mancherà il momento di svago, con la possibilità di “combattere” avversari del calibro di Darth Vader attraverso la Realtà Aumentata di Lenovo Mirage Star Wars™: Jedi Challenges.

Mantenendo il bus a due piani come elemento conduttore dell’evento, nel pomeriggio toccherà agli universitari. Organizzata in collaborazione con Proxima Milano, Content Provider dell’iniziativa, la sessione pomeridiana inizia già durante il percorso sul Lenovo bus con un’introduzione ai concetti chiave della Realtà Aumentata e Virtuale e alle tecnologie AR/VR di Lenovo. Ad attendere i giovani alla Fabbrica del Vapore le tecnologie Lenovo Explorer, Lenovo Mirage Solo e Mirage Camera, e l’elemento ludico di Lenovo Mirage Star Wars™: Jedi Challenges.

Nel corso dell’evento, oltre a fare un’esperienza diretta delle tecnologie e dei contenuti per AR/VR, gli studenti potranno confrontarsi con i professionisti di Proxima Milano e di Lenovo, che li aiuteranno nella comprensione del linguaggio della Realtà Virtuale e Aumentata. Sarà anche possibile prendere visione delle possibili applicazioni e dei potenziali utilizzi della tecnologia attraverso casi di studio. Una volta esperite le varie tecnologie, i ragazzi stessi potranno suggerire un’idea di utilizzo del linguaggio di Realtà Virtuale o Aumentata da loro preferito. Il Partner didattico e creativo scelto da Lenovo, Proxima Milano crea dal 2003 soluzioni visive per spot pubblicitari, film, programmi televisivi e new media. Fra le competenze dei suoi professionisti, una parte importante è dedicata all’ideazione e sviluppo di contenuti di Realtà Virtuale e alla sperimentazione di nuove tecnologie e linguaggi di comunicazione.

Lenovo è una società globale da 43 miliardi di dollari che fa parte della classifica “Fortune 500” ed è leader nel fornire tecnologie innovative ai mercati del pubblico consumer e professionale. Il portafoglio di prodotti e servizi, affidabili e di alta qualità, comprende PC (compresi i brand del leggendario Think e del multimodale Yoga), workstation, server, storage, networking, software (incluse le soluzioni ThinkSystem e ThinkAgile), smart TV e prodotti mobile come smartphone (tra cui anche la gamma Motorola), tablet e app. Segui Lenovo su LinkedIn, Facebook e Twitter (@lenovoitalia) o visita www.lenovo.com/it.

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »