Aiuti alle Aziendecomunicato stampaNewsTech

TeamSystem: STR Vision CPM viaggia sul Cloud con Microsoft Azure

46views

STR Vision CPM, la piattaforma gestionale di TeamSystem Construction leader nel settore AEC, è disponibile in modalità Software as a Service su Azure, la piattaforma Public Cloud di Microsoft. Una nuova modalità di fruizione, agile e intuitiva, che sfrutta al massimo le funzionalità di Vision CPM all’insegna dell’interoperabilità in ambiente BIM.

Derivato dalla consolidata esperienza dello storico marchio STR, TeamSystem Construction è il nuovo brand di TeamSystem nel campo dei software gestionali per l’edilizia. lanciato in occasione di SAIE 2018 a Bologna, insieme a tutte le novità dell’offerta.

STR Vision CPM è la piattaforma gestionale di TeamSystem Construction per generare preventivi, gestire i costi di commessa, pianificare e programmare i lavori e supportare la direzione lavori e la gestione del cantiere.

Da oggi, STR Vision CPM entra in una nuova dimensione: è infatti disponibile anche su Cloud in modalità Software as a Service basata su Microsoft Azure, la piattaforma cloud pubblica di Microsoft che offre servizi di Cloud Computing in modalità IaaS, PaaS e SaaS.

Questa scelta strategica consentirà di utilizzare con la massima efficacia i big data e l’approccio BIM nei processi di pianificazione, costruzione, gestione e manutenzione nell’ottica di una digitalizzazione sempre più spiccata dei processi progettuali, esecutivi e gestionali in una modalità completamente nuova, all’insegna della massima interoperabilità con i principali CAD 3D grazie all’adozione dello standard IFC, e con tutti i vantaggi di una fruibilità via web di approccio immediato che mantiene, sfruttandole al meglio, tutte le funzionalità 4D e 5D di STR Vision CPM. Ciò grazie a una soluzione Cloud appositamente studiata per il settore delle costruzioni, che offre prestazioni ottimizzate per la modellazione BIM e la gestione dei dati dei progetti a supporto del lavoro di professionisti e imprese.

La nuova modalità di fruizione su piattaforma Cloud di STR Vision CPM si inserisce all’interno di una strategia promossa da TeamSystem Construction che a breve si arricchirà di nuove soluzioni. Ad annunciarlo è Cristiano Zanetti, General Manager Vertical Business TeamSystem: “la disponibilità di STR Vision CPM su piattaforma Microsoft Azure rappresenta un passo importante della nostra strategia Cloud, che dal prossimo settembre potrà contare su un nuovo protagonista: Estimationing Cloud, una soluzione interamente pensata in ottica Software as a Service che offrirà agli utilizzatori funzionalità di Accounting ed Estimation in ambiente BIM, fruibili via Web tramite qualsiasi browser, e una completa interoperabilità con i più diffusi software CAD tridimensionali. Il tutto con un’esperienza di utilizzo completamente nuova, all’insegna di un approccio facile ed intuitivo, pensata per tutti gli operatori che si affacciano al mondo del Building Information Modeling e necessitano di una soluzione semplice ma allo stesso tempo completa e innovativa”.

Anche nella nuova modalità di fruizione Software as a Service STR Vision CPM offrirà agli utilizzatori tutti i vantaggi che ne hanno fatto una soluzione scelta da alcuni fra i più importanti protagonisti del mondo delle costruzioni come Pizzarotti, CMB, Metropolitana di Napoli e molti altri, ma al tempo stesso alla portata di realtà di ogni dimensione, creando un sistema di nuova generazione che sfrutta le più avanzate tecnologie di digitalizzazione e la metodologia BIM per gestire tutti gli step del processo edilizio, dalla progettazione alla stima, dalla pianificazione dei lavori agli approvvigionamenti, dal controllo di tempi e costi all’esecuzione delle opere, in un unico ecosistema digitale.

“Puntare sul cloud, significa scegliere flessibilità e accessibilità, due leve differenzianti che siamo sicuri contribuiranno al successo di STR Vision CPM, offrendo un vantaggio competitivo alle aziende clienti di TeamSystem Construction. Grazie a Microsoft Azure, gli operatori del mondo dell’edilizia potranno fare leva in modo scalabile su uno strumento evoluto a supporto del business e accedere anche in mobilità, ovunque e in qualunque momento, al patrimonio informativo aziendale e alle applicazioni utili per creare preventivi, gestire commesse, pianificare i lavori e dirigere i cantieri. Il tutto con garanzia di interoperabilità e massima sicurezza”, ha dichiarato Mattia De Rosa, Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia.

Leave a Response

Michele Coladangelo
16 Anni, studente e amante della tecnologia. Amo provare quotidianamente nuovi prodotti!
Translate »