NewsTech

TP-Link Archer VR1210v: alta velocità con supervectoring 35b

Dopo l’entrata in vigore il 31 dicembre 2018 della delibera 348/18CONS, che ha reso effettivo anche in Italia il Regolamento Europeo che sancisce il diritto degli utenti a scegliere liberamente il proprio Modem Router, ora si riscontrano i primi segnali positivi di ripresa delle vendite.

 

In questo scenario favorevole, ma anche per rispondere alle crescenti richieste dei consumatori di una connessione business e domestica, TP-Link amplia il proprio portfolio prodotti con Archer VR1210v, un nuovo Router in grado di supportare connessioni con il protocollo EVDSL supervectoring 35b con velocità in download fino a 300Mbps su linee FTTC, pensato per ottimizzare le performance di rete.

 

Grazie a questo profilo, infatti, vengono ridotte sensibilmente le interferenze sulle linee VDSL garantendo una migliore qualità e stabilità del collegamento, mentre la tecnologia MU-MIMO integrata consente la trasmissione dei dati su più canali a diversi dispositivi contemporaneamente, in modo da raggiungere velocità fino a 4 volte superiori rispetto a un Router SU-MIMO.

 

Archer VR1210v è compatibile con i principali provider e per questo garantisce un’estrema versatilità, tanto da poter essere definito un prodotto All-in-One, ideale per ogni tipo di connettività grazie alla presenza di una porta WAN che consente di raggiungere velocità fino a 1Gbps in tecnologia FTTH[1] o FWA.

 

Infine, è importante sottolineare la presenza del supporto VoIP che permette di collegare telefoni fissi o fax alle due porte FXS dedicate.

 

Prezzo e disponibilità

Archer VR1210v sarà disponibile da fine settembre presso le principali catene di elettronica e online, al prezzo al pubblico di 129,99 euro.

Per scoprire tutta la gamma di Modem Router di TP-Link clicca QUI

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »