NewsRecensioniTech

TwelveSouth PowerPic, la cornice che ricarica l’iPhone

In un mercato ormai saturo di accessori e gadget, trovare qualcosa di particolare ed altrettanto utile non è facile. Però Twelve South, che possiede una lunga storia in quella che è la creazione di accessori eleganti e unici per i prodotti Apple, ha saputo ancora una volta stupirci; come direte voi, ebbene ha creato la ricarica wireless per gli ultimi iPhone di Apple, sotto forma di una cornice per le foto, il suo nome è PowerPic.

Inizialmente ho pensato che non fosse vero; fino ad adesso tutte basi di ricarica wireless si assomigliano molto, altre hanno preso spunto dall’AirPower di Apple (mai realmente uscito e chissà quando accadrà), però nessuna si era spinta a diversificare totalmente il design e trasformare una cornice per le foto in un caricatore.

Ma veniamo direttamente al PowerPic, si presenta come una normalissima cornice, in stile moderno, composto da un telaio premium fatto in pino della Nuova Zelanda. La vera magia sta all’interno, in quanto PowerPic incorpora un caricabatterie con certificazione Qi da 10 watt che si nasconde dietro la foto, dando modo ad un iPhone od altro smartphone compatibile con Qi di caricarsi.

Una piccola spia di stato sul retro del telaio consente di sapere quando il telefono è completamente carico ed avvisa se un oggetto estraneo impedisce al telefono di caricarsi correttamente. PowerPic può caricare il proprio smartphone compreso di custodia fino a 3 mm di spessore.

Nella confezione, come sempre ben curata ed elegante, PowerPic viene fornito di un cavo con connettore USB-C a USB-A standard e purtroppo senza alcun alimentatore (una scelta che non mi sarei aspettato dall’azienda, vista la sua grande cura in tutto); il cavo USB può essere collegato a qualsiasi presa USB, computer o adattatore telefonico. Twelve South include anche un supporto metallico (per posizionarlo in verticale) in cui nascondere una piccola parte del cavo.

Abbiamo detto all’inizio che si tratta comunque di una cornice, per cui la parte posteriore può essere rimossa, grazie alle cinque linguette che la tengono in posizione, ed inserita una foto 5 x 7 “. Twelve South offre anche una galleria di foto e sfondi da stampare e mettere sullo schermo del proprio iPhone ed abbinare il tutto perfettamente.

L’ho trovata una cosa davvero molto carina e che possa dare un bell’effetto, ma dobbiamo considerare una cosa, ossia che tale effetto sarà presente solo per una piccola manciata di secondi, in quanto come sapete lo schermo dell’iPhone si spegnerà quando si ricarica.

Mentre le altre aziende puntano a rendere tali caricatori più discreti possibile, PowerPic è totalmente il contrario e per questo è unico nel suo genere. Al momento è disponibile solo in bianco e nero con in stile moderno, per cui riesce ad adattarsi a tutti gli stili di casa od ufficio.

A differenza della maggior parte dei pad di ricarica wireless, non avrete problemi a trovare il punto giusto di ricarica, poiché l’area necessaria per il pad è così grande (più di 5 “X 7”), anche la bobina di ricarica è grande.

PowerPic è più costoso di un normale caricatore wireless (dobbiamo considerare acquisto di un alimentatore) ma l’essere un prodotto unico giustifica la spesa. Se si cerca un semplice caricatore wireless, nel mercato ci sono un sacco di opzioni meno costose, ma se si vuole un caricatore wireless oltre che un prodotto d’arredo questo è ciò che cerchi senza dubbio.

PowerPic è disponibile sul sito ufficiale Twelve South al costo di 79,99$ e su Amazon al costo di 93,21€, in colorazione nera o bianca.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »