NewsSicurezza

Voglia di intrattenimento? Scoprite come godervelo senza limitazioni

158views

L’intrattenimento online svolge un ruolo molto importante e complesso nella nostra vita: non è solo un modo per rilassarsi, ma anche per entrare in empatia con i personaggi dei film e delle fiction e sentire di aver vissuto qualcosa di nuovo (quel qualcosa per cui non si ha abbastanza tempo nella vita reale) o per avere argomenti di conversazione interessanti durante la pausa caffè del mattino in ufficio. Purtroppo, tutti i piaceri hanno un prezzo: questa volta parliamo della privacy online. Forse in passato avete sentito alcune storie terribili sui pericoli online, ma pensate che niente di tutto ciò potrà mai accadere a voi. Poiché il numero di persone che guardano vlog o tutorial su YouTube è molto alto, probabilmente pensate che le probabilità che i vostri dati privati vengano usati in modo improprio siano piuttosto basse, giusto?

 

Fase uno: conoscete il vostro nemico

Nessuna di queste supposizioni è vera: ogni clic su Internet rappresenta un potenziale rischio per la sicurezza e la privacy online. Nel corso del 2017, Avira ha rilevato oltre 4,5 miliardi di istanze di malware sui dispositivi protetti da Avira Antivirus e, secondo un report di Ofcom, l’11% degli italiani ha subito un accesso non autorizzato alla propria email, al proprio profilo social o al proprio conto bancario.

 

Il primo passo per rimanere protetti quando si guardano contenuti online sul PC o sullo smartphone consiste nell’essere consapevoli dei rischi.

 

In Italia, una delle minacce online più diffuse nel 2017 è stata un adware: Adware/ELEX.aqiqx (931.000 rilevamenti)*. Adware è l’abbreviazione di “advertising software”, un programma che mostra banner pubblicitari e/o pop-up sui dispositivi degli utenti senza averne l’autorizzazione. L’adware dirotta il vostro browser e vi reindirizza a siti web di terze parti. Il peggio è che le informazioni sensibili relative alle vostre abitudini di acquisto e navigazione sul web vengono raccolte senza che ne siate conoscenza e ne abbiate dato il consenso. Una volta eseguito, questo adware mostra annunci invadenti e fastidiose finestre pop-up sui siti web che state visitando. Basti pensare che è sufficiente aprire per errore una finestra pop-up mentre state cercando i candidati agli Oscar di quest’anno perché ciò accada.

 

Fase 2: seguite sempre 4 semplici regole

Alcune buone abitudini possono essere d’aiuto per navigare sul web senza mettere in pericolo la propria privacy online. Seguendo questi semplici passaggi potrete sentirvi al sicuro ad ogni clic:

 

  1. Installate un software antivirus: potrebbe sembrarvi una pratica obsoleta, ma è necessario avere un antivirus efficace. Godetevi un’esperienza online senza preoccupazioni mentre Avira Antivirus protegge la vostra vita digitale.

 

  1. Usate una VPN: VPN è l’acronimo di Virtual Private Network (rete privata virtuale) ed è diventata uno strumento necessario tanto quanto l’antivirus. Una VPN vi permette di:
  • guardare i vostri programmi preferiti, ovunque vi troviate
  • connettervi in tutta sicurezza a qualsiasi rete Wi-Fi pubblica
  • tenere le vostre comunicazioni private al riparo dagli spioni
  • evitare che il vostro indirizzo IP online venga rintracciato.

Avira Phantom VPN vi renderà immuni agli attacchi degli hacker, ai tentativi di tracciamento e alle censure (come per esempio i blocchi geografici dei contenuti).

 

  1. Cambiate abitualmente le password: l’ideale sarebbe averne una diversa per ogni account. Se temete di poterle dimenticare o che ci voglia troppo tempo per trovare moltissime password valide ogni tre mesi, procuratevi un Password Manager.

 

  1. Mantenete aggiornato il vostro dispositivo: è un’operazione essenziale quando si tratta della vostra sicurezza online. Ogni dispositivo contiene una vasta gamma di applicazioni che richiedono numerosi aggiornamenti e patch, quindi se scegliete di farlo manualmente potreste non avere abbastanza tempo per guardare la notte degli Oscar online. In realtà c’è un modo più semplice per mantenere aggiornato il vostro dispositivo: installate un programma per l’aggiornamento che se ne occuperà al posto vostro, permettendovi di rilassarvi e godervi le vostre attività online.

Seguire queste 4 regole non è mai stato così semplice in quanto avete la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di soluzioni. Con Internet Security Suite il vostro universo digitale diventerà un luogo sicuro e confortevole in cui godervi la vostra musica e i vostri programmi preferiti. Se aspirate a un’esperienza VIP dovreste provare Avira Prime, il primo servizio di abbonamento all-in-one che fornisce a voi e ai vostri familiari o amici una copertura pratica e non vincolante per tutte le esigenze di sicurezza, privacy e prestazioni online su qualsiasi dispositivo.

 

*Report di Avira Protection Lab: dati disponibili per agosto, settembre e ottobre 2017

 

###

 

Informazioni su Avira

In un mondo sempre più connesso, Avira protegge gli utenti permettendo loro di gestire, difendere e migliorare la propria vita digitale. Il caratteristico logo a forma di ombrello riunisce un portfolio di applicazioni per la sicurezza e le prestazioni di Windows, Android, Mac e iOS. Le soluzioni per la sicurezza informatica di Avira ottengono regolarmente i risultati migliori nei test indipendenti di rilevamento, prestazioni e fruibilità. Inoltre, la portata delle tecnologie Avira di sicurezza è ampliata dalle partnership con gli OEM. Avira è un’azienda di proprietà familiare che impiega 500 dipendenti. La sede centrale si trova a Tettnang, sul Lago di Costanza, in Germania; l’azienda ha inoltre filiali a Monaco di Baviera, Bucarest, Pechino e nella Silicon Valley. I proventi della società sono in parte destinati alla Fondazione Auerbach, che promuove progetti educativi e aiuta i bambini e le famiglie in difficoltà.  Per maggiori informazioni su Avira si visiti www.avira.com

 

Per ulteriori informazioni:

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »