NewsWindows

Vuoi partizionare il tuo disco? EaseUS Partition Master Free 12.5

48views

Capita spesso di acquistare un disco nuovo per il proprio pc, ma appena lo si scarta, la prima domanda è: quale software uso per formattarlo e partizionarlo? Semplice, EaseUS Partition Master Free 12.5!

Avendo un vecchio pc con installato Windows e dovendo clonare il disco su un nuovo SSD, avevo poce possibilità di trovare un programma free, anzi mi ero quasi deciso di acquistarne uno dei più famosi (non faccio nomi, ma avrete già capito di quali stia parlando…). Invece ecco l’ennesimo coniglio scaturire dal cilindro di EaseUS, Partition Master Free 12.5.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle funzioni della versione gratuita (ne esiste anche una a pagamento), perchè solitamente nelle versioni free manca sempre qualcosa di cui abbiamo bisogno. Invece qui c’è la possibilità di avere a disposizione molte funzioni, è possibile infatti:

  • ridimensionare le partizioni
  • spostare partizioni
  • unire partizioni
  • dividere partizioni
  • copiare un disco
  • partizionare un disco
  • convertire una partizione primaria in una logia e viceversa
  • recuperare partizioni cancellate o perse,
  • pieno supporto a dischi MBR & GPT e funzione RAID

Il software ha incluso delle funzioni guidate per far si che anche l’utente meno esperto possa recuperare una partizione di ripristino. Se poi avete la necessità di capire tutti i processi, esiste anche online, basta cliccare qui: http://it.easeus.com/tutorial/partition-master-free-user-guide.html

Le versioni supportate del sistema operativo sono innumerevoli, tra qui anche le più vecchie:

  • Windows 10
  • Windows 8.1/8
  • Windows 7 SP1
  • Windows 7 32 bit and 64 bit
  • Windows Vista 32 bit and 64 bit
  • Windows XP Home Edition and Professional 32 bit and 64 bit

Ricordo comunque i requisiti minimi per farlo funzionare, anche se penso possa funzionare anche sui pc veramente datati:

  • CPU: almeno con CPU X86 o compatibile con frequenza  500 MHz.
  • RAM: pari o superiore a 512 MB.
  • Spazio su disco: minimo 100 MB.
  • Un PC standard con mouse, tastiera e monitor a colori.

Di seguoto alcuni screenshot delle funzioni più importanti:

Per poter scaricare il software (disponibile anche in lingua italiana), basta cliccare su http://www.partition-tool.com/personal.htm.

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di tecnologia sempre in cerca di qualcosa di nuovo da provare. Twitta come se non ci fosse un domani. :-)
Translate »