AppleNewsRECENSIONI

Yoink porta il drag&drop anche su iOS – recensione

50views

Yoink, è la famosissima applicazione di drag-and-drop su Mac, e dopo parecchio tempo di beta e qualche difficoltà nell’essere accettata da Apple nello Store, eccola finalmente disponibile su iOS.

Dopo averla provata in versione Mac, con il suo utilizzo semplice ed immediato, mancava su iOS un’applicazione simile, grazie anche al nuovo iOS 11 su iPad per gestire due finestre contemporaneamente ed usare il drag&drop per trasferire file, frasi, documenti da una finestra all’altra.

Una semplice app di 3.6 MB, disponibile in lingua inglese che non fa altro che memorizzare vari contenuti, che possono essere immagini, testi, posizione della mappa, etc….

Avremo un vero e proprio immagazzinatore di “cose”, che rende al meglio quando utilizzeremo lo Slide Over o Split View su iPad, il fatto che venga poi sincronizzata al Mac la rende davvero completa.

Di seguito un piccolo video delle sue funzioni:

Sull’app Yoink andrete a vedere un’anteprima di tutti i file presenti, creata automaticamente dall’app ed in maniera cronologica.

Come nella sua versione per Mac anche su iOS mantiene la semplicità ed immediatezza, solo che questa volta userete le dita e non il mouse. Yoink mette a disposizione anche una sua tastiera (disponibile in generali – tastiera) senza dover aprire per forza l’app e si integra con Spotlight.

L’app Yoink è disponibile sull’App Store al prezzo di 3,49€.

 

Federico Grigolini
Blogger, podcaster e aspirante sviluppatore. Insomma di tutto e un po'. Il mio amore è la tecnologia e quello che ci gira intorno. La mia citazione : verso la tecnologia ed oltre.... ;)
Translate »